Valencia, denunciato il club spagnolo: il motivo è incredibile!

0
64

 

Valencia
Stadio Mestalla, Valencia (Getty Images) 

Il Valencia, che pochi giorni fa ha festeggiato il centenario dalla sua fondazione, è stato citato in giudizio: motivo assolutamente impensabile

Il 18 marzo, il Valencia, uno dei club calcistici storici di Spagna, ha compiuto 100 anni. Grandi celebrazioni per la squadra, che dopo una prima parte di stagione complicata si sta riprendendo in campionato, tornando a ridosso delle prime posizioni, ed è in lizza per vincere l’Europa League, dove affronterà nei quarti di finale in un derby tutto iberico il Villarreal e potrebbe trovarsi di fronte il Napoli in semifinale, se gli azzurri prevalessero sull’Arsenal. Ma il Valencia si trova, a sorpresa, al centro di una polemica.

Simbolo del club, sin dalla fondazione, è lo stesso della città, che, si dice, lo avesse acquisito a partire dal 1238 quando un pipistrello era atterrato sulla bandiera all’ingresso di Giacomo I d’Aragona che aveva riconquistato la città dai Mori. In occasione del centenario e del restyling del logo, la DC Comics, la popolare casa fumettistica americana, avrebbe fatto causa al Valencia perché il nuovo logo ricorderebbe troppo quello di…Batman! Un portavoce del club però si dice tranquillo: “Non smetteremo di usare questo logo perché lo dicono loro – ha dichiarato a ‘El Confidencial’ – In America quando noi abbiamo iniziato a giocare, davano ancora la caccia ai bisonti…(Batman infatti ha come anno ‘di nascita’ il 1939, ndr)”.