Tumore al seno, la rivelazione di Noemi: “è una malattia che ghettizza”

0
7685

noemi

Noemi scende in campo per la lotta contro il tumore al seno facendo una rivelazione ai fans: “è una malattia che ghettizza”.

Noemi, cantante apprezzata dai fans e dalla critica, è sempre molto attenta alle problematiche sociali. Da donna, in particolare, la cantante la cui carriera è partita da X Factor, scende in campo per sensibiizzare l’opinione pubblica a sostenere la ricerca contro il tumore al seno, una malattia che riguarda migliaia di donne. La cantante, così, si lascia andare ad una rivelazione.

Noemi: “il tumore al seno è una malattia che ghettizza”

Noemi ha così presentato la campagna nazionale “Voltati. Guarda. Ascolta. Le donne con tumore al seno metastatico”. La cantante, durante la presentazione, ha dichiarato: “Ho avuto più di un’esperienza diretta col tumore. Tocca tutti, amici, familiari, conoscenti. E ciò che più mi ha colpito è che sia ancora una malattia molto ghettizzata e ghettizzante”, ha confessato l’artista.

La campagna “Voltati. Guarda. Ascolta.” si rivolge a giovani emergenti ed artisti affermati che cercano di mettere la propria arte a disposizione di un’opera di soidarietà.

La cantante, poi, ha espresso tutta la sua ammirazione per le donne che, ogni giorno, combattono con coraggio e grinta contro la malattia. “Le donne ancora una volta dimostrano di essere fortissime e anziché farsi sfruttare dalla malattia, la “sfruttano” a fin di bene, imparando a godere di ogni istante della nostra esistenza”, ha aggiunto.