Domenica In, Lino Banfi sul cancro della figlia: “Chiamata in tv solo per questo”

0
484
lino banfi figlia
Lino Banfi e la figlia Rosanna a ‘Domenica In’ (websource/archivio)

Ci va giù duro Lino Banfi: ospite a ‘Domenica In’, l’attore pugliese si è sfogato in maniera pesante per quanto vissuto in passato: “Non è giusto”.

Nella puntata di ieri di ‘Domenica In’ Lino Banfi e la figlia Rosanna sono stati gli ospiti di eccezione dell’amica Mara Venier. ‘Nonno Libero’ e la 55enne Rosanna hanno parlato del loro rapporto, della famiglia ed anche delle difficoltà che si sono presentate davanti in passato. Il riferimento è alla brutta malattia che colpì lei nel 2009. La donna scoprì di essere affetta da cancro al seno, che richiese una pesante e difficile cura fatta di chemioterapie. Oggi per fortuna il male è soltanto un brutto ricordo. Ma c’è un altro aspetto che Lino Banfi ricorda con grosso dispiacere, quasi con disgusto. “Dopo che si venne a sapere di cosa era accaduto a Rosanna, arrivarono da parte di tanti giornali e tv delle proposte per realizzare una intervista”. E l’amatissimo attore pugliese chiede con ironia ed anche con evidente rabbia: “Ma ti deve venire un cancro per essere chiamata in tv ed avere un lavoro? È mai possibile questo?”.

LEGGI ANCHE –> Modena, omicidio-suicidio tremendo: zia si lancia col nipotino dal decimo piano

Lino Banfi, dopo la figlia anche la moglie

Però non manca anche un aspetto positivo, che l’82enne di Andria sottolinea: “Almeno tutta questa improvvisa visibilità vissuta ai tempi risultò importante per quanto riguarda il tema della sensibilità e per l’aiuto psicologico al quale Rosanna dovette fare affidamento. Lei era una attrice ed aveva sempre cercato di far parlare di se per avere un pò di visibilità che serve sempre a chi fa questa professione”. La stessa Rosanna Banfi rivela: “Il fatto di essere chiamata solo perché mi ero ammalata mi faceva stare molto male”. E purtroppo le sofferenze non sono finite. La moglie di Banfi è infatti malata di morbo di Alzheimer in maniera irreversibile. Purtroppo ha dimenticato tutta una vita vissuta accanto a suo marito. Il quale però non la lascia mai sola, come più volte ribadito in passato.