Cristel e Romina Carrisi
Cristel e Romina Carrisi (foto dal web)

Ospiti della puntata di ieri di Domenica In, Cristel e Romina Junior Carrisi, figlie di Albano e Romina, hanno parlato della loro infanzia, della carriera e della separazione dei genitori

Nella puntata andata in onda ieri del programma Domenica In condotto da Mara Venier hanno partecipato come ospiti Cristel Romina Junior Carrisi, figlie dei cantanti Albano Carrisi e Romina Power. In studio le due hanno parlato della loro infanzia a Cellino San Marco, della loro carriera e anche della separazione dei genitori avvenuta nel 1999 dopo 29 anni di matrimonio.

Cristel Carrisi: “Quando i tuoi genitori si separano è una grande sofferenza

Le figlie di Albano Carrisi e Romina Power, Cristel Romina Junior, sono state ospiti della puntata di Domenica In, trasmissione contenitore in onda su Rai 1 e condotta da Mara Venier. Cristel, la più grande, è incinta del suo secondo genito, mentre Romina ha confessato di essere tornata single poco tempo fa spiegando: Io devo trovare la materia prima. Speriamo in un miracolo. Mi sono lasciata una settimana fa. È stata una decisione ponderata dopo un anno la convivenza. Quando non c’è compatibilità è inutile sforzarsi“. Inevitabile non parlare dell’infanzia trascorsa insieme ai genitori a Cellino San Marco, rivissuta anche attraverso i filmati mandati in onda dalla trasmissione, e della separazione di Albano e Romina: “Quando i tuoi genitori si separano – spiega Cristel- è una grande sofferenza. Tutto più grave se attorno c’è un rumore mediatico. Sono andata all’estero per allontanarmi da questo dolore. Tutti volevano sapere perché era crollata questa coppia che era il simbolo dell’amore“. La parola passa a Romina Junior che ammette: “L’indelicatezza e l’insensibilità degli altri sono le cose che fanno più male. Inizialmente stavo con papà, poi le dinamiche familiari sono cambiate  e mi sono trasferita a Roma da mia madre nella casa che lei ha donato per farne un centro di preghiera e meditazione buddhista. C’è gente che medita nella mia stanza da letto. Questa è nostra madre – scherza Romina- si deve ripulire il karma“. La figlia più grande in seguito si concentra sul talento del padre dichiarando: “Lui è nato per cantare. Penso sempre a quel ragazzino sulla bicicletta che guardava Sanremo e sognava di andare lì sul palco. Infine Cristel parla della sua carriera ammettendo: “Io ho avuto un agente-  che non credeva in me. Io volevo fare i provini, ma lui mi diceva che non mi volevano perché avevano dei pregiudizi. Mi invitavano nelle trasmissioni solo per parlare dei miei genitori, ma io ho studiato e sono preparata“.