Stoner (Getty Images)

MotoGP | Casey Stoner in F1 a Melbourne: “Non c’è pressione, meglio così per me”

Casey Stoner è sempre molto misurato nelle sue uscite pubbliche. Dopo anni vissuti da protagonista nel paddock della MotoGP ha deciso di abbandonare il mondo delle corse per ritirarsi a vita privata. Recentemente è poi tornato in Ducati dove aveva vissuto forse l’anno più bella della sua carriera per fare da tester, ma alla fine dell’ultima stagione ha deciso di interrompere il proprio rapporto con Borgo Panigale per ritirarsi nuovamente.

Ieri però Casey Stoner è riapparso su una griglia di partenza, questa volta quella di F1 di Melbourne. L’australiano è sembrato rilassato e sorridente, ospite della Ferrari. Per Stoner batte ancora un cuore Ducati e a dimostrazione di ciò c’è la foto profilo dei suoi social che lo vede ancora in sella ad una Desmosedici.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Casey Stoner CLICCA QUI

Stoner innamorato della F1

Raggiunto dai colleghi di “Sky Sport”, Casey Stoner ha così dichiarato: “Amo l’aspetto ingegneristico della F1 perché in ogni stagione ci sono tanti cambiamenti. Ogni anno il campionato è sempre più bello e quando arriva qui in Australia non posso perdermelo. Per me essere così rilassato in griglia è davvero diverso, non sento la pressione della gara. Per me, per il momento è molto meglio così.

Insomma per ora è ancora da escludere qualunque tipo di ritorno in pista da parte del pilota australiano anche se sono davvero in tanti in giro per il mondo a sperare che di rivedere in gara l’ex Ducati.

Antonio Russo