Claudio Domenicali (Getty Images)

MotoGP | Domenicali: “Petrucci ha sbagliato, ma la coppia Ducati funziona”

C’è soddisfazione in casa Ducati per il risultato ottenuto in Qatar. Che questa moto fosse nata bene lo si notava dai sorrisi nel paddock nei giorni dei test, ma a Losail c’è stata la definitiva dimostrazione che la Rossa può lottare alla pari con la Honda. Solo una scelta sbagliata della gomma e un problema alla sella hanno frenato, infatti, Petrucci e Miller da ottenere risultati migliori e magari battagliare per il podio.

Claudio Domenicali in merito a questa grande prestazione Ducati ha così commentato ai microfoni di Marca: “Buon inizio di campionato, siamo contenti, ma questa è solo la prima gara, certo è stata molto buona, ma dobbiamo rimanere con i piedi per terra e la testa bassa per continuare a lavorare”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti sulla Ducati CLICCA QUI

L’ad della Rossa soddisfatto per la prima gara

L’ad Ducati ha poi proseguito: “Marc è il campione del mondo, è molto forte ha una moto ottima. Pertanto è l’avversario numero uno. Ma tutti sono avversari, sono tutti uguali. Vincere è una sensazione fantastica, tutti vogliono vincere. Penso che Danilo abbia sbagliato alcune cose, forse la gomma anteriore, ma comunque è stato veloce, è stato il primo nel warm-up e anche in altre sessioni. In generale è stato veloce per tutta la gara”.

Infine Claudio Domenicali ha così concluso: “La coppia funziona, hanno lavorato bene durante il weekend, ma ancora di più durante l’inverno, quindi la squadra ha più informazioni. Non so quale sia il motore migliore, la Honda ha funzionato molto bene, ha una moto molto veloce, ma abbiamo vinto noi, vedremo in altre gare come andrà”.

Antonio Russo