Annalisa Minetti a Vieni da me

Annalisa Minetti in lacrime: “Non vedrò crescere mia figlia”

Annalisa Minetti è stata ospite da Caterina Balivo a Vieni da me, e la sua intervista è stata davvero molto forte. All’inizio ci sono state tante risate, ma quando Caterina ha toccato l’argomento degli haters sono arrivate le lacrime. La conduttrice ha ricordato alla cantante di quando le hanno scritto sotto una foto che non avrebbe mai dovuto fare una figlia che non può guardare. A gran sorpresa, la Minetti ha risposto che gli haters in parte hanno ragione e ciò che ha rivelato è stato davvero tanto forte:

“In parte hanno ragione perché è vero. Non la vedrò mai crescere, non vedrò mai la sua evoluzione e questo fa veramente male. Però sono felice di essere diventata sua madre, sopratutto di essere la sua mamma ora che ho più di quarant’anni. Amo mia figlia di un amore più maturo” ha rivelato, tra le lacrime, prima di cominciare a parlare di sua sorella minore. Anche lei, con il passare del tempo, ha scoperto che sarebbe diventata cieca. “Ho scelto di essere forte e di essere un esempio per lei perché se mi avesse vista realizzarmi, fare tutto nonostante la mia disabilità, ce l’avrebbe fatta. Mia sorella ha scelto di diventare madre a vent’anni per godersi quello che le rimaneva della vista.”

Le sue dichiarazioni sono state veramente forti e hanno fatto commuovere tutti i presenti in studio, compresa la Balivo.