Meteo pioggia
(Getty Images)

Nei prossimi giorni sembra che il clima mite registratosi in alcune regioni italiane lascerà spazio ad alcuni fenomeni di maltempo. Interessate maggiormente le regioni settentrionali, protetto ancora dallo scudo anticiclonico il Centro ed il Sud Italia.

Questo periodo stagionale è stato condizionato dai bruschi e repentini cambi climatici che hanno interessato la penisola italiana. L’avvicinamento della Primavera sembra che non fermerà questi fenomeni atmosferici. Il clima mite giunto dopo il maltempo nel weekend, secondo quanto riportato dalla redazione de Ilmeteo.it, da giovedì 7 marzo un flusso perturbato comandato dalla Depressione d’Islanda raggiungerà la Spagna con venti meridionali che porteranno maltempo anche in Italia. Diverse saranno le regioni interessate da questo tempo instabile, con piogge, grandine ed in alcune zone anche neve, provocato dalla perturbazione.

Meteo: nei prossimi giorni una perturbazione colpirà alcune regioni della penisola italiana

L’alta pressione che si è stabilizzata sull’Italia in questi ultimi giorni ha concesso una tregua dal maltempo in gran parte della penisola con giornate di clima mite e alte temperature, le quali hanno toccato sino i 18° al Sud. Questa tregua, però, sembra che a breve lascerà spazio a nuovi fenomeni di maltempo che colpiranno diverse regioni del nostro territorio. A provocare il meteo instabile a partire da giovedì 7 marzo, secondo quanto riportato dalla redazione de Ilmeteo.it, sarà un flusso perturbato comandato dalla Depressione d’Islanda che raggiungerà l’Italia, soprattutto nelle regioni settentrionali. La perturbazione atlantica, da giovedì farà registrare, dunque, piogge, in alcuni casi molto intense, e grandine in Lombardia, Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta, Nord della Toscana, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. Inoltre si verificheranno fenomeni nevosi sino a 30 centimetri sulle Alpi a quote al di sopra dei 1300 metri, sopratutto in località come Sestriere, Breuil Cervina e Livigno. Il resto della penisola italiana sarà, invece, ancora caratterizzato da giornate di clima mite, protetto dallo scudo anticiclonico. Al Centro ed al Sud sono, difatti, previste giornate di sole con temperature che raggiungeranno massime fino ai 20/22 gradi in Puglia, Sicilia occidentale, soprattutto nel Palermitano, ed in Sardegna grazie ad un rinforzo dei venti da Scirocco.

Leggi anche —> Meteo Estate 2019: si preannuncia una stagione estrema