Andrea Dovizioso (Getty Images)

MotoGP | Andrea Dovizioso: “Sensazioni positive, test poco significativi”

Andrea Dovizioso dopo due stagioni vissute a lottare per il titolo quasi alla pari con Marc Marquez si sente finalmente pronto per accarezzare quel sogno di conquistare il suo primo mondiale di MotoGP. Il pilota italiano attualmente sembra guidare la moto migliore del lotto, inoltre potrà contare sul supporto di un compagno di squadra leale come Danilo Petrucci.

Dall’altra parte il suo sfidante al titolo Marquez potrebbe essere frenato da un compagno di squadra che di certo non gli stenderà il tappeto rosso. Jorge Lorenzo è intenzionato più che mai a vincere la lotta intestina alla Honda e proprio questo potrebbe portare dei benefici al pilota della Ducati.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Andrea Dovizioso CLICCA QUI

Dovizioso fiducioso per la gara

In vista del primo appuntamento stagionale in Qatar Andrea Dovizioso ha così affermato: “Abbiamo lavorato bene e con metodo nei mesi scorsi, e sono fiducioso che saremo pronti a giocarci le nostre carte fin dal primo round. I tempi dei test, soprattutto in Qatar, non sono stati molto significativi perché tanti piloti hanno lavorato principalmente in ottica gara”.

Il rider italiano ha poi proseguito: “Da parte nostra abbiamo raccolto tanti dati interessanti e li abbiamo analizzati dettagliatamente per delineare la migliore strategia possibile per questa gara. Solo quando torneremo in pista capiremo a fondo il nostro livello di competitività ed il potenziale dei nostri rivali, ma ciò che conta è che le nostre sensazioni fin qui sono state molto positive”.

Antonio Russo