Si accorcia la lista dei super latitanti: ecco chi rimane – FOTO

3) ATTILIO CUBEDDU- Anonima Sarda

Attilio Cubeddu
Attilio Cubeddu (foto dal web)

Attilio Cubeddu, ricercato dal 1997 dopo non aver fatto rientro, al termine di un permesso, nella Casa Circondariale di Badu è Carros (NU), ove era ristretto per sequestro di persona, omicidio e lesioni gravissime. Nato ad Arzana nel 1947 deve scontare 30 anni di carcere. Coinvolto in numerosi sequestri, quello che gli è valso l’inserimento nella lista dei più pericolosi d’Italia è quello Soffiantini. Di Cubeddu si sono perse totalmente le tracce, al punto che alcuni ritengono che il superlatitante sia morto, ucciso da un suo socio che non voleva dividere il denaro ottenuto a seguito del sequestro Soffiantini.