Marc Marquez (Getty Images)

MotoGP | Marc Marquez: “Correre sino a 40 anni? Dipende dal fisico e dalla testa”

Valentino Rossi in un certo senso ha creato una sorta di precedente in MotoGP. Il fatto di correre sino ai 40 anni, infatti, spingerà sempre più piloti probabilmente in futuro a tentare di eguagliarlo. Naturalmente non tutti hanno il talento del Dottore, ma tra i giovani presenti in questa MotoGP chi sembra avere tutte le carte in regola per replicare i risultati del 46 è Marc Marquez.

Lo spagnolo a soli 26 anni ha già tra le mani ben 7 titoli mondiali e non sembra intenzionato a fermarsi. Il rider della HRC, testimonial di Dazn Spagna, ha spiegato cosa pensa di fare della sua carriera che per ora è comunque ancora agli inizi nonostante già i tanti successi.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Marc Marquez CLICCA QUI

Tanti avversari per il titolo

Come riportato da “Marca”, Marc Marquez ha così commentato i suoi avversari per il titolo: “Questa stagione sarà molto dura, ci sono molti nomi nella mia lista personale per quanto riguarda gli avversari per il titolo. Noi dobbiamo cercare di dare il 100%. Non me la sento di fare un nome perché la MotoGP è sempre imprevedibile e tutti possono vincere le gare e perché no il campionato”.

Lo spagnolo ha poi proseguito: “Quello che sta facendo Rossi è incredibile, a 40 anni è tra i favoriti per il titolo. Lui è sempre lì per fare podio o vincere le gare, lo rispetto tantissimo. Come arriverò io ai 40 anni non so ci vogliono altri 14 anni e spero che la salute, il fisico e le lesioni mi permettano di estendere la mia carriera. L’aspetto mentale non lo puoi controllare, se la motivazione te lo permette perché no io credo che dipende tutto dal fisico e da quello che la mente mi permetterà di fare”.

Antonio Russo