F1, Ferrari perde la denominazione Mission Winnow

0
970
Charles Leclerc
Getty Images

F1, Ferrari perde la denominazione Mission Winnow

La FIA ha divulgato la new entry list aggiornata del Mondiale di Formula 1 2019 e questa è la novità che spicca di più. Cambiano nome i motori della Racing Point, che si chiameranno BWT Mercedes. Tra le altre cose, per la Racing Point, è prevista anche l’entrata in scena dello sponsor SportSpesa, che apparirà da Silverstone come parte integrante del nome della scuderia. Cambiamenti pure per la Williams, nel cui nome completo entra la Rokit, il main sponsor prima assente nella precedente versione.

Per tutte le ne news sul team Williams LEGGI QUI

Ma la novità principale è la nuova denominazione della Ferrari, che passa da Scuderia Ferrari Mission Winnow a Scuderia Ferrari, con la cancellazione, almeno per ora, di ogni riferimento alla campagna della Philip Morris, che nelle ultime settimane aveva creato alcune polemiche circa il legame con l’industria del tabacco. Non è da escludere che la scritta possa essere anche rimossa dalle monoposto ed è probabile che, in attesa di un accordo con lo stato di Victoria, in Australia, sia riproposta in Bahrain.