Ambulanza
Ambulanza (Getty Images)

È successo a Mondavio, piccolo centro in provincia di Pesaro Urbino. Un uomo appena dimesso dall’ospedale è morto davanti agli occhi del figlio durante il tragitto in auto per rientrare a casa.

Ha dell’incredibile quanto accaduto ad un uomo di 81 anni, Nello Carbonari, residente a Mondavio in provincia di Pesaro Urbino. La tragedia è avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri: l’uomo dopo essere stato dimesso dall’ospedale, a seguito di un intervento al cuore, è morto nell’auto guidata dal figlio che lo stava riportando a casa. All’altezza del casello autostradale di Ancona, l’uomo ha accusato un malore ed il figlio ha immediatamente richiesto l’intervento dell’ambulanza. I soccorritori, giunti pochi minuti dopo, hanno tentato di rianimare l’81enne, ma senza risultato: l’uomo è, infatti, deceduto.

Il figlio sotto choc: l’uomo era stato appena dimesso dall’ospedale

Nello Carbonari, pensionato di 81 anni, è morto mentre stava rientrando a casa dopo essere stato dimesso dall’ospedale dove aveva subito un intervento al cuore. L’uomo si trovava sul sedile del passeggero quando ha accusato un malore improvviso. Il figlio, sotto choc, ha subito avvertito i soccorsi, ma per il padre non c’è stato nulla da fare.
Il pensionato aveva subito un intervento al cuore nel presidio cardiologico Lancisi all’ospedale di Torrette per una sostituzione valvolare ed era stato ricoverato nel reparto di cardiologia per alcuni giorni, sia prima che dopo l’intervento. Al momento non sono stati resi noti molti dettagli della storia clinica di Nello Carbonari, certo è che si renderanno sicuramente necessari degli accertamenti per chiarire se la sua dimissione e la morte siano in qualche modo collegate. Nonostante il riserbo sulle sue condizioni di salute e sull’esito dell’intervento è trapelato in ogni caso che era stato sottoposto ad un’operazione molto delicata.
Stando a quanto dichiarato dai soccorritori, e a seguito della testimonianza del figlio, l’uomo avrebbe accusato un forte dolore al petto, accasciandosi e non riuscendo più a riprendersi. I familiari vogliono vederci chiaro sulla vicenda e sicuramente anche il reparto dal quale è stato dimesso, il quale vorrà accertare il motivo per cui un suo paziente ha perso la vita poco dopo essere uscito dall’ospedale. Le indagini che verranno aperte saranno volte ad accertare eventuali responsabilità.

Leggi anche —> L’ospedale la dimette 4 volte, tragico epilogo per una 28enne