Paura per Luke Perry: il Dylan di Beverly Hills 90210 colpito da ictus

0
233

luke perry dylan beverly hills 90210

Paura per Beverly Hils 90210, il Dylan McKay di Beverly Hills 90210 che ha fatto sognare i ragazzi degli anni ’90, in ospedale per un ictus.

Paura per Luke Perry, l’attore americano, famoso per aver interpretato per anni il bel tenebroso Dylan McKay della serie tv cult degli anni ’90 Beverly Hills 90210 sarebbe stato ricoverato in ospedale per un ictus. A riportare la notizia è il sito TMZ.

Luke Perry copito da ictus: paura per Dylan di Bevery hills 90210

Secondo quanto scrive TMZ, Luke Perry, 52 anni, in questo periodo a Los Angeles occupato per le riprese di Riverdale che non gli avrebbero permesso neanche di partecipare al remake di Beverly Hills 90210 che riporterà in tv i ragazzi del famoso quartiere di Los Angeles che ha fatto sognare milioni di ragazzi in tutto il mondo, sarebbe stato ricoverato in ospedale dopo essere stato colpito da un ictus. A chiamare i soccorsi chiamando il 911 sarebbe stato l’attore Sherman Oaks alle 9.40 del mattino. Scrive Tmz: “Perry è stato trasferito al più vicino ospedale e non si sa in che condizione sia in questo momento”.

Luke Perry sarebbe stato colpito dall’ictus proprio nel giorno in cui la Fox ha annunciato il ritorno di Bevery Hills 90210 nella prossima estate. La notizia del grave malore che avrebbe colpito Perry dele cui condizioni, al momento, non si sa nulla, ha rapidamente fatto il giro del web. Su Twitter, nel frattempo, è già partita la catena per augurargli una pronta guarigione.