Charles Leclerc ottimista: “Abbiamo ancora margine”

0
152
Charles Leclerc (©Getty Images)

F1 | Charles Leclerc ottimista: “Abbiamo ancora margine”

Nella penultima mattinata di test invernali della F1 al Montmelo, ha completato 56 tornate firmando con la mescola più soffice, la C5, il crono di 1’16″231 valido per la prima posizione. Mostrando, nella pausa pranzo, una certa soddisfazione per il risultato ottenuto, Charles Leclerc ha dichiarato che il potenziale della Ferrari deve essere ancora estratto.

Ovviamente come qualsiasi altro team non siamo mai andati falt out. Abbiamo ancora margine“, ha sostenuto il monegasco, impegnato a recuperare il tempo perduto mercoledì pomeriggio, quando è stato costretto a guardare i suoi meccanici intenti a riparare la SF90 martoriata da Sebastian Vettel, diventato un proiettile contro le barriere qualche ora prima.

Ci sono ancora delle cose di me che devo imparare. Mi sto sentendo sempre più a mio agio con l’auto e anche lei sta migliorando. E’ una buona macchina, è agevole e sin dal primo giorno mi è parsa bilanciata. Direi che la situazione non è cambiata. Fino ad ora è andato tutto bene, specialmente alla luce del fatto che ieri non abbia potuto girare. Essere al vertice della classifica comunque, non significa nulla“, ha aggiunto con maturo pragmatismo il campione di F2 del 2017

Con lo stesso atteggiamento il 21enne si è tenuto lontano dai proclami e ha preferito non sbilanciarsi in ottica Melbourne, dove, come 12 mesi fa, potrebbe mettersi dietro Mercedes e Red Bull, a fronte di un pre-stagione che l’ha laureata come migliore del lotto.

E’ difficile dire quali saranno le forze in campo. Questi sono solamente test. E’ vero, ad oggi sembriamo forti, ma non sappiamo quanto gli altri si sono nascosti. Lo scopriremo solo nelle qualifiche. Per adesso, in ogni caso, siamo contenti del lavoro svolto”,  ha quindi messo le mani avanti probabilmente invitato dal diplomatico boss Mattia Binotto ad evitare facili entusiasmi.

Chiara Rainis