Laura Efrikian: “Gianni Morandi un grande dolore, ma…”

0
2158

Laura Efrikian

Laura Efrikian, l’ex moglie di Gianni Morandi, torna a parlare della storia con il cantante svelando il grande dolore provato per lui.

Laura Efrikian, ex moglie di Gianni Morandi, è stata ospite di Vieni da me, a trasmissione condotta da Caterina Balivo su Raiuno e, aprendo i famosi cassetti della cassettiera, ha raccontato la sua vita privata e professionale soffermandosi sul matrimonio con Gianni Morandi, da cui ha avuto due figli prima che si separassero. Tra un cassetto e l’altro, Laura Efrikian ha svelato a Caterina Balivo di aver sofferto molto quando il suo matrimonio è finito.

Laura Efrikian: “la separazione da Gianni Morandi è stata molto dolorosa”

Il racconto di Laura Efrikian comincia dalla prima volta in cui vide Gianni Morandi. “La prima volta vidi un ragazzo con i jeans, poi mi ha anche costretto a indossarli. Suonò il campanello un ragazzo, questo ragazzo si chiamava Gianni Morandi e andava in jeans e in giubbotto. Era appena arrivato dal Giappone e firmò suo padre il contratto per “In ginocchio da te”. Non lo avevo mai sentito nominare prima. Io avevo già fatto un film con Bobby Solo ed ero molto prevenuta sui cantanti-attori, non perché ci avesse provato ma perché non sapeva recitare. Era negato. Gianni invece era molto bravo”, ha ricordato.

Tra i due, però, non fu un colpo di fulmine: “Era molto bello, aveva una faccia molto interessante. Ma eravamo diversi…”. Nonostante tutto, però, tra Laura e Gianni Morandi nacque l’amore che li portò a sposarsi, poi, in gran segreto perchè all’epoca la casa discografica non voleva che il cantante si sposassa per paura che perdesse l’affetto delle fans. Dal matrimonio nacquero Serena (vissuta poche ore), Marianna e Marco (che l’hanno resa nonna di cinque nipoti, due di Marianna avuti con Biagio Antonacci e tre di Marco). Quel matrimonio, poi, è finito, ma oggi, i rapporti tra Laura e Gianni Morandi sono più che buoni. “Siamo molto amici, abbiamo trascorso le feste di Natale insieme”, dice a proposito dell’artista da cui si è separata dopo 15 anni insieme: “Può capitare, ma si rimane amici e ci si vuol bene. È stato un grande dolore, ma era inevitabile”.