Ora o Mai Più, Donatella Milani e la lite con la Rettore: “Un massacro”

0
285
donatella milani lite rettore
A ‘Vieni da Me’ Donatella Milani parla della lite con la Rettore a ‘Ora o Mai Più’ (websource/archivio)

A ‘Ora o Mai Più’ Donatella Milani e la Rettore avevano acceso una furibonda lite che porta i suoi strascichi anche a distanza di giorni.

A ‘Vieni Da Me’ tra i protagonisti di ieri figurava Donatella Milani. Ed è stato inevitabile parlare della lite avvenuta con Donatella Rettore ad ‘Ora o Mai Più’ dello scorso 16 febbraio. La Milani sembra averla presa con filosofia, quasi con la consapevolezza che ci sarebbe stato uno scontro. “Una reazione forte da Donatella me la aspettavo, lei si è arrabbiata molto e forse avrei fatto anche io così. Ma più di chiederle scusa cos’altro avrei potuto fare? Contro di lei non ho niente, ma con le sue canzoni non mi trovo bene, non riesco ad esprimere me stessa. I suoi brani sono adatti a chi ha un timbro vocale diverso dal mio, sono più da interpreti estrosi”. Poi Donatella Milani critica i coach vocali della trasmissione, cosa che però ha indotto la Balivo a chiederle di porre le sue scuse.

LEGGI ANCHE –> Musica in lutto: è morto Mark Hollis dei Talk Talk – VIDEO

Donatella Milani, la lite con la Rettore la condiziona a ‘Ora o Mai Più’

Ed anche nella puntata di ‘Ora o Mai Più’ successiva al diverbio avuto con Donatella Rettore, la Milani aveva ribadito all’altra di sentirsi rammaricata. Anzi, la Rettore oltre a respingere le scuse ha rinfacciato anche alla Milani di aver sbandierato questa lite in diverse trasmissioni televisive, per poi cantare da sola. Milani che a sua volta ha cantato un cavallo di battaglia della Rettore, Splendido Splendente’, sbagliando però tutto ciò che si poteva sbagliare. Questa bega ha fatto stizzire anche Toto Cutugno contro la Rettore: “Stai offendendo una artista che sta provando a riemergere in ogni modo. Vergognati!”. E lei: “Niente affatto, al suo posto potrebbero esserci altre ragazze più brave”. E pure Ornella Vanoni ci ha messo su un carico pesante: “Basta litigare, non siamo a Uomini e Donne”. Contro la Milani, bocciata da tutta la giuria, si è espresso duramente anche Red Canzian: “Ti ho dato 5 perché canti male. Sei in ritardo rispetto alla base e sei calante. E semplicemente, non sei intonata. I problemi che hai con la Rettore non aiutano ma non mi riguardano”.

LEGGI ANCHE –> Mia Martini, Drupi è una furia: “Quanti ipocriti, quando la vedevano si scansavano”