Peugeot 208: la nuova versione sarà anche elettrica

0
246
(foto dal web)

Dopo ben 7 anni di onorata carriera la Peugeot 208 subisce una nuova evoluzione sia nel design che nel motore, infatti la nuova 208 vanterà anche una versione completamente elettrica.

Fari anteriori 208 (websource)

La cosa che salta subito all’occhio sono i fari anteriori composti da gruppi ottici a led dove troveranno spazio 3 artigli luminosi che andranno a donare un look decisamente molto aggressivo all’auto. Ciò che esalta ancora di più la sportività dell’auto però è la parte posteriore: il bagagliaio è tagliato in due da un fascione nero in cui sono uniti dei gruppi ottici a sfondo scuro.

Per quanto riguarda gli interni, invece, troviamo subito una novità: il Peugeot i-Cockpit 3D, che in base all’urgenza ci presenterà le informazioni necessarie, insieme a quest’ultimo troverà spazio anche un display touchscreen da 5″, 7″ o da 10″. Il tutto sarà connesso allo smartphone tramite MirrorLink, Apple CarPlay e Android Auto. Non mancano neanche gli aiuti alla guida che vanno dall’Adaptive Cruise Control, il Driver Attention Alert, lo Speed Limit Detection e molto altro.

Interni 208 (foto dal web)

Cosa c’è sotto il cofano

La Casa del Leone offre al pubblico 3 varianti a livello motoristico: benzina, diesel e elettrico. I motori saranno un 3 cilindri da 1.2 litri, un 4 cilindri da 1.5 cc Euro 6 e un gasolio BlueHDi:

  • PureTech 75 S&S con cambio manuale a 5 rapporti;
  • PureTech 100 S&S con cambio manuale a 6 rapporti o EAT8 (automatico a 8 rapporti);
  • PureTech 130 S&S con EAT8 (cambio automatico a 8 rapporti);
  • BlueHDi 100 S&S con cambio manuale a 6 rapporti.

Per quanto riguarda la versione elettrica, la e-208, abbiamo un motore che sprigionerà una potenza massima di 136 CV e una coppia di 260 Nm. L’autonomia dichiarata del pacco batterie da 50 kWh sarà di circa 340 km. Per quanto riguarda le modalità di ricarica avremo 3 modalità:

    • presa domestica classica o presa potenziata Green Up Legrand con il cavo di ricarica fornito in dotazione: ricarica completa in 16 ore;
  • Wall Box: ricarica completa in 5 ore e 15 minuti nella versione trifase (11 kW); in 8 ore in monofase (7,4 kW);
  • colonnina di ricarica pubblica dedicata: con caricatori da 100 kW e ricarica fino all’80% in soli 30 minuti.