Caso Icardi, parla ancora Wanda Nara e attacca un giocatore nerazzurro

Wanda Nara
Wanda Nara (Getty Images)

L’agente e moglie del centravanti dell’Inter Mauro Icardi è tornata a parlare del caso legato al giocatore argentino a Tiki Taka, attaccando anche un compagno di squadra del marito

Non si placano le polemiche attorno al caso Icardi che ormai va avanti da quasi due settimane. Il centravanti dell‘Inter ieri sera ha di nuovo assistito come spettatore alla gara dei nerazzurri che hanno pareggiato in casa della Fiorentina per 3-3. Quella di Firenze, dopo aver perso la fascia di capitano passata sul braccio di Handanovic, è la quarta gara consecutiva a cui Maurito non prende parte (Rapid Vienna andata e ritorno, Sampdoria e Fiorentina) ufficialmente per un infortunio al ginocchio. Ieri sul caso è tornata la moglie e agente dell’attaccante argentino Wanda Nara che ha parlato al programma Tiki Taka in onda su Canale 5.

Wanda Nara: “Mauro è un vero interista

L’Inter nella 25^ giornata di Serie A ha rimediato un rocambolesco pareggio in casa della Fiorentina per 3-3. Allo stadio Artemio Franchi non è sceso in campo nuovamente il centravanti Mauro Icardi che ha saltato la quarta gara consecutiva da quando gli è stata revocata la fascia di capitano che la società ha deciso di affidare all’estremo difensore Samir Handanovic. Ufficialmente, visti i dubbi della dirigenza che ha voluto approfondire la questione, il giocatore si trova fermo ai box per un infortunio al ginocchio. A difendere il centravanti argentino è tornata la moglie e procuratrice Wanda Nara che ha di nuovo parlato del caso durante la trasmissione Tiki Taka in onda su Canale 5, della quale è ospite fissa. “Nel calcioafferma Wanda Nara- ci sono tante ingiustizie come il rigore di questa sera (si riferisce al penalty concesso dall’arbitro all’ultimo minuto che ha permesso ai toscani di pareggiare, ndr) o come l’atteggiamento di Perisic nei confronti di Politano (il croato ha strattonato Politano che ha esultato al suo gol come Icardi, ndr) o come tenere a casa Icardi e farlo sembrare un mostro. Mauro ha portato la fascia con rispetto di tutti, dei colori e della maglia. Lui tutti i giorni va nello spogliatoio… Basta con questa cavolate che deve andare nello spogliatoio. Ci sta tutti i giorni. Lui non ha fatto niente. È tutto un cinema inesistente“. Wanda Nara ha proseguito: “Quando ha potuto scegliere Mauro nelle trattative di mercato, le ha fatte saltare. Lui è un vero interista. Di altri della squadra non parlo (nuovo riferimento a Perisic, ndr). Mauro non ha parlato finora. Io lavoro qua da opinionista. Qua parlo da opinionista, lui dice le sue cose e fa le sue cose; io faccio le mie. Ho sentito dire che l’Inter ha tolto la fascia a Mauro per quello che ha detto Wanda e mi sembra una cosa tremenda per le donne questa nel 2019. Le infiltrazioni? Le fa solo chi ama questa maglia. Non si poteva mai lasciarlo fuori, perché Mauro teneva alla maglia, eppure tanti medici ci hanno chiesto come facesse a giocare con quel ginocchio“.

Leggi anche —> Caso Icardi, parla Maxi Lopez: “L’Inter stufa di Wanda Nara”