Carlo Conti
Carlo Conti (Getty Images)

Carlo Conti smentisce l’ipotesi di poter tornare sul palco dell’Ariston in occasione della 70esima edizione del Festival di Sanremo.

A poco più di due settimane dalla chiusura della 69edizione del Festival di Sanremo, condotta dal trio Claudio Bisio, Virginia Raffaele e Claudio Baglioni, è arrivata una notizia relativa alla prossima conduzione della kermesse che va in scena al teatro Ariston. In molti erano convinti che dopo le due edizioni condotte dal cantautore romano, sul palco dell’Ariston sarebbe tornato il Carlo Conti, il conduttore toscano che ha preceduto Baglioni per tre edizioni consecutive nel 2015, nel 2016 e nel 2017. A smentire quest’eventualità, però, è lo stesso Conti ai microfoni della redazione di Blogo ha affermato di non essere stato contattato dalla Rai e di non essere intenzionato a tornare a condurre la kermesse.

Carlo Conti: “Mi godo queste tre edizioni poi del domani non v’è certezza

Carlo Conti non sarà il prossimo conduttore del Festival di Sanremo che nel 2020 festeggerà la 70esima edizione. In molti dopo le due edizioni consecutive condotte dal cantautore Claudio Baglioni erano convinti di poter vedere nuovamente a Sanremo il volto noto della Rai che ha già diretto le edizioni del 2015, 2016 e 2017, ma smentire questa ipotesi è lo stesso conduttore toscano ai microfoni di Blogo. “Mi piacerebbe tornare a condurre Sanremo nel 2020? No, ho già fatto tre edizioni meravigliose. Quando si fa il triplete, quando si fanno tre Festival belli in questo modo, dal punto di vista musicale e di ascolti…. Sanremo è tante cose. Inventarsi per tre anni di seguito in crescendo non è così facile. Mi godo questi tre anni, poi del domani non v’è certezza. Chissà…“. In seguito Conti ha parlato dell’edizione appena conclusasi affermando “Ogni direttore artistico è giusto che scelga quello che ritiene giusto, perché ha la responsabilità. Quando l’ho fatto io, ho detto ‘però decido io’, pur ascoltando i consigli di direttore di rete e di capostruttura. Ma alla fine la faccia l’ho messa io. Claudio l’ha chiamata giuria d’onore, io la chiamai giuria di esperti“. Infine su eventuale Baglioni tris Conti ammette: “Baglioni ha dimostrato già di aver avuto successo in questi due anni. L’ultima edizione è stata molto forte dal punto di vista musicale“.