Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi: “Spero con tutto il cuore di sbagliarmi”

Valentino Rossi ha vissuto una giornata davvero complicata. Il rider di Tavullia a differenza del suo compagno di team non è riuscito a trovare la giusta quadratura con la moto per viaggiare su tempi accettabili. Il 46 però vuole ancora lavorare per trovare la strada corretta.

Come riportato da “Motorsport.com” Valentino Rossi a margine di questa seconda giornata di test ha così affermato: “Oggi per me è stato difficile, non stavo bene sulla moto a causa della scarsa aderenza posteriore ed è per questo che sono così attardato. Quando ho montato la morbida non sono mai stato così sicuro. Domani proveremo altre strade”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Valentino Rossi CLICCA QUI

Troppi problemi di grip

Il Dottore ha poi proseguito: “Ieri abbiamo provato le cose basilari e oggi altro materiale. Ci sono state cose che hanno funzionato a Sepang e non qui. Siamo lontani e quando questo succede è preoccupante. Ci manca grip. Abbiamo provato delle cose con l’elettronica, ma la moto pattina molto al posteriore. Di ritmo mancano alcuni decimi rispetto ai primi. Di motore sfortunatamente perdiamo tanto, cosa che non succedeva a Sepang. Siamo dietro di 10 Km/h, ma può darsi si tratti dell’accelerazione”.

Infine Valentino Rossi ha così concluso: “Penso che non siamo qui per vincere, ma spero con tutto il cuore che mi sbaglio e che Maverick abbia ragione”. Insomma il 46 non sembra aver trovato ancora la giusta quadratura su una M1 che continua a restare lontana da Ducati e Honda.

Antonio Russo