Valentino Rossi: “Bella atmosfera, si rema tutti dalla stessa parte”

Il Dottore felice dell'ambiente Yamaha

0
454
Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi: “Bella atmosfera, si rema tutti dalla stessa parte”

La Yamaha sembra continuare sulla giusta strada. Anche in questa prima giornata di test in Qatar i due rider del team di Iwata hanno dato prova di poter disputare una bella stagione con questa M1. In particolare Maverick Vinales ha messo in fila tutti staccando il miglior tempo.

Come riportato da “Motorsport.com”, Valentino Rossi a margine di questa prima giornata di prove ha così affermato: “Per me è stata una giornata abbastanza positiva, sono stato sempre abbastanza veloce. Ho avuto dei problemi solo con il secondo set di gomme. Poi abbiamo montato la soft e ho fatto alcuni giri abbastanza buoni. Abbiamo ancora del lavoro da fare perché qui è importante il grip dietro. La moto si muove ancora troppo, però come prima giornata è stata positiva”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Valentino Rossi CLICCA QUI

Il Dottore positivo per il futuro

Il rider di Tavullia ha poi proseguito: “Rispetto al test in Malesia qui stiamo lavorando in maniera diversa. A Sepang abbiamo provato delle cose fatte questo inverno in Giappone. Qui non abbiamo novità da provare, ma lavoriamo sul setting. La cosa importante è prepararsi alla prima gara quindi si lavora di fino. Come ha detto anche Maverick ci manca ancora qualcosa a livello di velocità di punta sia rispetto alla Honda che alla Ducati. Abbiamo sensazioni positive perché stiamo lavorando bene. In Malesia abbiamo provato delle cose che ci hanno fatto migliorare”.

Valentino Rossi ha poi parlato dei progressi fatti: “Sono alquanto felice. La mia idea è che bisogna lavorare tanto, negli ultimi anni abbiamo accumulato tanto svantaggio da Honda e Ducati. Però in inverno è cambiato qualcosa nell’approccio della Yamaha. Li vedo motivati. A Sepang e in Qatar però bisogna dire che sono due piste dove siamo andati veloce anche l’anno scorso. La cosa che mi piace di più però è l’atmosfera del gruppo. Si rema tutti dalla stessa parte”.

Infine il Dottore ha così concluso: “Mi trovo bene con Idalio, ma ne ero sicuro, all’Academy erano tutti innamorati di lui. Con Cadalora facevamo un lavoro un po’ diverso, Idalio si concentra di più sulla mia guida”.

Antonio Russo