MotoGP, test Qatar: tempi e classifica Day-2. La Suzuki fa paura

Spiccano le Suzuki

Alex Rins (Getty Images)

MotoGP test Qatar | Tempi e classifica Day-2. La Suzuki fa paura

Giornata da incorniciare per la Suzuki che non solo ha portato al battesimo una nuova soluzione tecnica, ma ha anche messo in fila tutti i piloti del gruppo. Alex Rins, infatti, non solo è stato il rider che ha girato in assoluto di più, ma anche quello che ha staccato il miglior tempo con un ottimo 1.54:593.

Alle spalle del pilota della Suzuki si è piazzato Maverick Vinales che ha confermato il buon momento della Yamaha, che oggettivamente però su questa pista si è sempre comportata discretamente. Terza piazza, invece, per Danilo Petrucci. Le Ducati continuano a sembrare le moto da battere tempi alla mano.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti sulla MotoGP CLICCA QUI

Honda in crescita

In crescita anche i due piloti Honda con Marquez 4° e Lorenzo 13°, ma con il miglior crono fatto registrare a più di un secondo più basso rispetto a quello firmato ieri. A dimostrazione della bontà del progetto Suzuki c’è da sottolineare l’exploit del rookie Mir, che ha chiuso al 7° posto.

Attardato, infine, Valentino Rossi, solo 17°, che probabilmente non ha voluto scoprire ancora tutte le carte della sua Yamaha. Per quanto concerne le novità tecniche da registrare una nuova carena mostrata dalla Honda con delle ampie alette a papillon sul musetto della moto.

Antonio Russo

MotoGP test Qatar Day-2

Pos Pilota Moto Tempo Giri
1 Alex Rins Suzuki 1’54”593 45
2 Maverick Vinales Yamaha 1’54”650 35
3 Danilo Petrucci Ducati 1’54”953 33
4 Marc Marquez Honda 1’55”004 39
5 Andrea Dovizioso Ducati 1’55”205 29
6 Pol Espargaro KTM 1’55”255 32
7 Joan Mir Suzuki 1’55”504 38
8 Takaaki Nakagami Honda 1’55”591 29
9 Franco Morbidelli Yamaha 1’55”658 33
10 Fabio Quartararo Yamaha 1’55”663 37
11 Pecco Bagnaia Ducati 1’55”680 34
12 Aleix Espargaro Aprilia 1’55”688 35
13 Jorge Lorenzo Honda 1’55”742 33
14 Andrea Iannone Aprilia 1’55”779 20
15 Jack Miller Ducati 1’55”779 31
16 Cal Crutchlow Honda 1’55”822 23
17 Valentino Rossi Yamaha 1’55”992 30
18 Johann Zarco KTM 1’56”000 36
19 Tito Rabat Ducati 1’56”031 28
20 Karel Abraham Ducati 1’56”269 33
21 Miguel Oliveira KTM 1’56”274 36
22 Bradley Smith Aprilia 1’56”866 32
23 Hafizh Syahrin KTM 1’56”983 31