Tatiana Calderon nella storia: nessuna come lei

0
304
(©Tatiana Caderon Twitter)

Motorsport | Tatiana Calderon nella storia: nessuna come lei

La colombiana si appresta ad entrare nel grande libro del motorismo come la prima donna a partecipare alla serie anticamera della F1.

In queste ore la BWT Arden di F2 ha annunciato l’ingaggio di Tatiana Calderon per la stagione 2019. La 25enne affiancherà il campione GP3 Anthoine Hubert.

Dopo aver corso per il team francese nel 2016, la giovane di Bogotà tornerà a vestire quei colori nella categoria superiore. Nominata dalla Sauber pilota di sviluppo nel 2017, nel 2018, è stata promossa da tester sempre della scuderia di Hinwil e all’indomani del GP del Messico dello scorso ottobre, ha fatto il suo debutto su una F1 in una sessione promozionale, a cui è succeduta un’apparizione di due giorni sulla pista privata Ferrari di Fiorano al volante di una C32 del 2013 con motore V8.

(©Tatiana Calderon Twitter)

Sono entusiasta di poter correre in F2 con il Team BWT Arden in collaborazione con HWA RACELAB. E’ un nuovo passo della mia carriera verso l’ultimo obiettivo, ossia il Circus. Ringrazio i miei sponsor Coldeportes ed Escudería Telmex-Claro per aver reso possibile tutto ciò, oltre che la mia famiglia per il sostegno. Sono sicura che assieme potremo fare grandi cose e non vedo l’ora di cominciare i test la prossima settimana“, l’emozione della driver che ha già saggiato una monoposto della serie cadetta lo scorso anno ad Abu Dhabi, in occasione dei classici test post-campionato.

Siamo lieti di accogliere nuovamente Tatiana in Arden”, le parole del boss e CEO Garry Horner. “Le sue recenti prove svolte a Yas Marina ci hanno colpito e sono sicurissimo che assieme al suo compagno di squadra Anthoine potrà fare grandi cose“,

Il primo vero assaggio di questa nuova avventura la Calderon lo farà a fine febbraio sul tracciato di Jerez, in attesa dell’esordio vero e proprio in campionato dal 29 al 31 marzo in Bahrain.

Chiara Rainis