Indonesia-Mandalika-Superbike
(foto WorldSBK)

Superbike, ufficiale: Indonesia nel calendario dal 2021.

Il calendario del campionato mondiale Superbike si arricchirà dal 2021. Nelle scorse ore è stato annunciato l’ingresso del Gran Premio d’Indonesia. Una tappa che farà parte anche della MotoGP dallo stesso anno.

ITDC, la più grande azienda turistica indonesiana, e Dorna Sports SL hanno annunciato la firma di un accordo triennale. Il tutto è già avvenuto il 28 gennaio a Madrid davanti ai team direttivi di entrambe le parti coinvolte e con l’ambasciatore plenipotenziario dell’Indonesia, il dottor Hermono M.A come testimone.

La gara in Indonesia si svolgerà sull’isola di Lombok, più precisamente nella zona di Mandalika, una località turistica del Paese. I lavori per la realizzazione del circuito verranno completati in tempo. L’organizzazione conta di mettere in piedi l’opera con buon anticipo, in modo tale da avere poi il margine per eventuali ulteriori interventi se saranno necessari. E anche per cominciare a far compiere i primi test sul tracciato indonesiano.

Abdulbar M. Mansoer, direttore direttore esecutivo di ITDC, ha dichiarato: “Siamo emozionati di collaborare con DORNA e lieti di poter portare avanti insieme eventi sportivi a livello mondiale in Indonesia e a Mandalika en Lombok”.

Anche Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna, è entusiasta dell’intesa raggiunta: “Questo sarà un progetto unico! Abbiamo un circuito urbano a livello mondiale in un Paese dove la MotoGP ha tantissimi tifosi. L’Indonesia è un mercato chiave per noi, abbiamo un’importante percentuale di affezionati al motorsport e alla MotoGP e questo legame crescerà ancora di più dopo che verrà terminato il circuito. Inoltre, introducendo Lombok nel calendario WorldSBK renderà l’offerta ancora più interessante per i fan locali che avranno così ben due venti del mondiali durante l’anno”.

Matteo Bellan