Marc Marquez MotoGP

MotoGP, Mediaset e DAZN trovano un accordo in Spagna

Mediaset Spagna ha raggiunto un accordo con DAZN per i diritti di MotoGP fino al 2021 e trasmettere in chiaro il Gran Premio di Argentina (31 marzo) e Valencia (17 novembre), due turni che trasmetterà anche TV3 come già annunciato un paio di settimane fa.

Telecinco, di proprietà dal Gruppo Mediaset, avrà il compito di dare copertura in diretta delle tappe in Argentina e Valencia per le categorie Moto3, Moto2 e MotoGP, includendo anche sessioni di prove libere e le qualifiche. Ciò che non è stato ancora confermato è se Telecinco disporrà di un proprio team di professionisti per eseguire la copertura di ciascun gran premio o se, al contrario, diffonderà il segnale DAZN solo con la squadra capitanata da Ernest Riveras.

Per tutte le news su SKY e DAZN LEGGI QUI

L’accordo raggiunto tra Mediaset e DAZN va oltre. Include anche la diffusione di un riassunto di circa un’ora dei 19 premi principali che quest’anno formeranno il calendario del motociclismo mondiale. Questo sommario sarà offerto domenica sera la domenica sera alle 23:30. Con questo accordo, Meadiset Spagna recupera di nuovo la copertura della MotoGP, un campionato che già trasmetteva liberamente Telecinco tra il 2012 e 2016 facendo numeri da record, fino a quando Movistar non ha acquisito i diritti televisivi per la MotoGP.

DAZN Spagna ha invitato tutti i media a riservare la data del 27 febbraio. La piattaforma britannica farà il suo debutto quel giorno nelle sue nuove strutture che ha affittato proprio nel centro di Madrid, molto vicino allo stadio Santiago Bernabeu. Sarà allora che DAZN renderà ufficiali tutti i dettagli sulla sua piattaforma in Spagna, compreso il prezzo definitivo e tutta l’offerta sportiva che offrirà dal mese di marzo.