MotoGP, Andrea Iannone: “Con Aprilia mi sento a casa”

0
268
Andrea Iannone
Getty Images

MotoGP, Andrea Iannone: “Con Aprilia mi sento a casa”

Andrea Iannone ha svelato la nuova livrea dell’Aprilia RS-GP 2019 a Losail alla vigilia dei tre giorni di test MotoGP. La Casa di Noale è pronta per una nuova avventura che vede tanti nuovi arrivi nel box, a cominciare dal pilota di Vasto, dal collaudatore Bradley Smith, dal nuovo ad Massimo Rivola. Si intensifica il lavoro in fabbrica e nel paddock per riportare il marchio veneto ai livelli che merita e da oggi si ritorna in pista per tre giorni di test, gli ultimi prima di dare il via al campionato di MotoGP fra meno di due settimane.

Per restare sempre aggiornato sui Test IRTA di Losail LEGGI QUI

“Mi sento a casa, ha molto di italiano, è una livrea molto bella rispetto a quella degli anni passati – ha detto Andrea Iannone a Sky Sport -. I presupposti ci sono tutti e bisogna solo lavorare. Sarà un anno in cui ci aspetta moltissimo lavoro e sono orgoglioso e pronto di condividerlo con Aleix e Bradley. Formiamo un bel gruppo e tutti e tre insieme possiamo portare l’Aprilia dove merita di stare”.

Nel primo test in Qatar Andrea ha saltato l’ultimo dei tre giorni di lavoro per un problema dentale. Si è parlato a lungo di un possibile lifting, ma l’abruzzese smentisce le voci e raddrizza il tiro mediatico: “Ho recuperato benissimo, se ne sono dette di tutti i colori, ma era semplicemente un’infezione a un punto che avevo in bocca. Da lì è partita l’infezione e alla fine siamo riusciti a risolvere questo problema che mi sono portato dietro per una ventina di giorni. Adesso sto bene – ha concluso Iannone – e possiamo cominciare questo test”.