(©McLaren Twitter)

F1  |Incendio nel box McLaren: dimessi i meccanici feriti

Uno spiacevole imprevisto ha interrotto quello che doveva essere un pacifico e normalissimo filming day per la McLaren. La scuderia inglese, rimasta al Montmelo al termine della prima quattro giorni di test pre-stagione, per dedicarsi alle riprese promozionali con la nuova MCL34, in compagnia di Williams e Racing Point, è stata costretta ad interrompere per un incendio scoppiato in garage per causa ancora ignote.

A darne conferma con un comunicato ufficiale apparso anche sulle piattaforme sociali è stato il team stesso.

Il fuoco è stato estinto velocemente dai ragazzi della squadra, supportati dal servizio di emergenza del circuito e dall’equipe medica“, si legge. “Tre dei nostri membri sono stati condotti al centro medico e poco dopo rilasciati“.

Secondo indiscrezioni provenienti da Barcellona, l’incidente sarebbe accaduto venerdì pomeriggio e l’unico telaio presente della nuova vettura di Woking avrebbe subito dei leggeri danni.

Prima del fattaccio, lo shakedown della McLaren stava procedendo bene, con Lando Norris, in vena di scherzi con la macchina fotografica, e una bella arancione stradale pronta a sfidare la F1.

Spavento a parte il morale in casa britannica sembra essere un po’ più alto rispetto allo scorso anno. Fino ad ora le prove hanno mostrato un’auto se non veloce almeno più affidabile e competitiva di quelle mandate in pista dal 2015 al 2018.

Chiara Rainis