Formula 1: incendio nel box McLaren, tre feriti

0
300
photo Twitter

Formula 1: incendio nel box McLaren, tre feriti

Sul circuito di Catalunya nel box McLaren è divampato un principio di incendio, tre membri della scuderia britannica hanno riportato ferite e sono stati portati al centro medico per essere sottoposti a cure. Fonti della pista catalana hanno confermato che si trattava di un piccolo incendio durante il rifornimento di carburante con Lando Norris e che il box stesso non ha riportato seri danni.

Il team stesso ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che i suoi operatori sono stati scaricati rapidamente e senza incidenti. Il team di Woking stava girando il filming day insieme a Williams e Racing Point. In realtà, hanno anche girato con altre auto, non solo con le vetture della Formula 1, come hanno mostrato sui social network. Con le auto del 2019, per regolamento, possono compiere solo 100 chilometri. Sono pochi rispetto a quelli che hanno fatto nei test, ma utili a questo punto del precampionato. È stato deciso che la McLaren si goda un nuovo “filming day” domani, questa volta da sola, visto che hanno noleggiato la pista catalana.

Per coincidenza, il Montmelò è stato teatro del grande incendio nel box Williams poco dopo la vittoria di Pastor Maldonado nel GP di Spagna del 2012. Ciò ha portato la FIA a richiedere l’uso di dispositivi di protezione per il rifornimento in garage. In una modifica ai regolamenti sportivi per il 2019, la FIA ha insistito sul fatto che ora siano in vigore le stesse precauzioni anche per i test, dopo che gli osservatori hanno notato che alcune squadre non seguivano sempre le procedure di sicurezza impiegate nel weekend di gara.