Test F1 Barcellona Day-3, scatto di Kvyat, ancora sorrisi in casa Ferrari

Colpa di coda della Toro Rosso

0
417
Sebastian Vettel (Getty Images)

Test F1 Barcellona Day-3 | Scatto di Kvyat, ancora sorrisi in casa Ferrari

Nuova giornata di prove a Barcellona per i piloti di F1. Ancora sorrisi in casa Ferrari con Sebastian Vettel che ha chiuso questa giornata di testa al 4° posto con il miglior riscontro cronometrico fissato sull’1:18.350. Il tedesco ancora una volta è stato tra i piloti che ha completato più giri chiudendo con 134 tornate.

Davanti a tutti però si è piazzato a sorpresa Kvyat, che dopo un anno al simulatore Ferrari è tornato in F1 in grandissima forma. Grandi sorrisi in zona Maranello, con Raikkonen che a bordo dell’Alfa Romeo motorizzata Ferrari si è piazzato al 2° posto dimostrando ancora una volta che questa vettura sembra essere nata sotto una buona stella.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti sulla F1 CLICCA QUI

Problemi per la Haas

Terzo tempo, invece, per Ricciardo che è sceso in pista con la sua Renault. Arretrate le due Mercedes che continuano a giocare a nascondino non mostrando minimamente il proprio vero potenziale. Dalle parole e dagli sguardi che si vedono in zona al box del marchio di Stoccarda però si intuisce che sono soddisfatti per il lavoro svolto sin qui.

Giornata nera per la Haas, che ha causato l’interruzione del test per ben 3 volte con Grosjean che è rimasto per ben 3 volte con la vettura ferma lungo il tracciato. Non sono state chiarite le cause dei problemi tecnici arrivati sulla monoposto del team americano.

Antonio Russo

TEMPI E GIRI DEL DAY-3

1) Daniil Kvyat, Toro Rosso, 1:17.704, 137 giri;

2) Kimi Raikkonen, Alfa Romeo, 1:17.762, 138 giri;

3) Daniel Ricciardo, Renault, 1:18.164, 80 giri;

4) Sebastian Vettel, Ferrari, 1:18.350, 134 giri;

5) Max Verstappen, Red Bull, 1:18.787, 109 giri;

6) Nico Hulkenberg, Renault, 1:18.800, 63 giri;

7) Romain Grosjean, Haas, 1:19.060, 69 giri;

8) Pietro Fittipaldi, Haas, 1:19.249, 48 giri;

9) Carlos Sainz, McLaren, 1:19.354, 90 giri;

10) Sergio Perez, Racing Point, 1:20.102, 67 giri;

11) Valtteri Bottas, Mercedes, 1:20.693, 88 giri;

12) Lewis Hamilton, Mercedes, 1:20.818, 94 giri;

13) George Russell, Williams, 1:25.625, 23 giri.