Daytona 500 (YouTube)

NASCAR | Incidente pauroso alla Daytona 500, 18 auto coinvolte (VIDEO)

Mentre da noi in Europa impazza la F1, in America è tempo di NASCAR e di un classico come la Daytona 500, gara storica da sempre molto amata dagli statunitensi. L’edizione di ieri in particolare è finita tra le mani di Denny Hamlin, che non riusciva a portare a casa un successo da più di un anno.

Hamlin ha conquistato la vetta della gara ad appena 2 giri dalla fine. La Daytona 500 2019 è stata caratterizzata da un pauroso incidente che ha visto coinvolte ben 18 vetture. Matt DiBenedetto, che in quel momento stava guadagnando terreno è stato tamponato da Paul Menard con il quale sino a quel momento c’era stata un’intensa battaglia.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti sulla NASCAR CLICCA QUI

Tanta paura, ma nessun problema per i piloti

Da quel momento in poi le 18 vetture si sono aggrovigliate tra di loro prendendo fuoco. Attimi di panico sia ai box che sugli spalti, ma fortunatamente nessuno dei piloti coinvolti ha riportato problemi fisici. I due driver protagonisti dello scontro hanno parlato tra di loro all’uscita del centro medico chiarendosi.

Nessun rancore per DiBenedetto che ha capito la non intenzionalità di Menard nel fare quella manovra. A fine gara hanno tagliato il traguardo solo una 20ina di vetture. Sul podio con Hamlin anche Busch e Jones. Il video dell’incidente ha subito fatto il giro del mondo.

Antonio Russo