Seat Leon, arriva il nuovo 1.5 TGI a metano

0
153

Seat Leon TGISeat Leon, arriva il nuovo 1.5 TGI a metano

Seat sta andando avanti nella metanizzazione della sua gamma grazie allo sviluppo delle motorizzazioni TGI. Poco dopo l’annuncio della Seat Arona, il primo SUV a metano sul mercato, ora arriva anche sulla Leon una versione profondamente rinnovata del 1.5 TGI per farlo rendere al meglio con alimentazione a gas naturale.

1.5 TGI: una predisposizione di fabbrica e non after-market

Molte volte, anche le versioni GPL e metano vendute dalle concessionarie come “native” a gas, in realtà erano ottenute tramite conversioni after-market effettuate prima della consegna al cliente. Il discorso non dovrebbe valere per la nuova Leon TGI.

In questo caso il motore, proprio per meglio adattarsi al funzionamento con il metano, sarebbe stato rivisto in parecchie componenti, anche per migliorarne la longevità. A causa delle maggiori temperature di combustione e alla maggiore “secchezza” del carburante, sono state rinforzate valvole e sedi valvole. Allo stesso modo, i pistoni nel 1.5 TGI sono rivestiti di nichel cromo per digerire al meglio il metano.

Per tutte le novità del mondo Seat LEGGI QUI

Il motore ora eroga 130 CV e una coppia massima di 200 Nm dai 1400 ai 4000 giri al minuto. Anche l’autonomia a metano è migliorata, grazie alle tre bombole che permettono di caricare 17,3 kg. Seat promette dunque buone percorrenze, ossia fino a 27 km circa per ogni chilo di metano, che si traducono in una autonomia di 500 km, da unire ai 150 km permessi dal piccolo serbatoio a benzina. Questo particolare fa subito notare come la combustione del metano sia primaria per questo motore e non un semplice adattamento a posteriori di un motore a benzina. Infatti l’avviamento è sempre automatico e diretto a gas naturale, fatte eccezioni il primo dopo un rifornimento o nel caso in cui la temperatura esterna sia inferiore a -10°.

1.5 TGI: disponibile su tutta la gamma

La variante a metano della Seat Leon TGI non sarà relegata solo ad alcuni allestimenti ma sarà ordinabile su tutte le versioni, comprese le più sportive FR. Il listino prezzi parte dai 24415 euro della Style ai 28865 della ST FR.

Daniele Mancin