incidente mortale
L’incidente mortale di ieri (websource/archivio)

Un incidente dai risvolti tragici si è verificato nella giornata di ieri. Uno dei veicoli coinvolti è volato come un fuscello.

Uno spaventoso incidente si è verificato nel pomeriggio di ieri, domenica 17 dicembre, in Veneto. Erano trascorse le 15:30 da qualche minuto quando all’altezza del centro commerciale ‘Iperlando’ di Gambarare di Mira, in provincia di Venezia, un’auto è andata a schiantarsi con violenza contro un altro veicolo. Le vetture coinvolte in questo incidente sono state una Fiat Panda ed un Suv, un Nissan Qashqai. Purtroppo c’è stata una vittima. Si tratta dell’occupante dell’utilitaria, il pensionato 84enne Gianfranco Massarotto, la cui identità è stata subito individuata dalle forze dell’ordine accorse per compiere i rilievi del caso. Massarotto, originario di Padova, era uscito da un incrocio quando c’è stato l’impatto. Da verificare la dinamica di questo incidente e le responsabilità del caso. L’occupante del Suv è rimasto ferito, sembra in maniera non grave comunque.

LEGGI ANCHE –> Troppa neve, l’aereo sbanda fuori pista: incidente sfiorato – VIDEO

Incidente drammatico, pochi giorni fa era toccato ad una 18enne morire ma in circostanze sospette

Sempre in Veneto c’è stato un altro incidente dai risvolti estremamente tragici. Il tutto è avvenuto pochi giorni fa nel Trevigiano, a Mignagola di Carbonera, e ha coinvolto una giovane di soli 18 anni. Si chiamava Jessica, e l’impatto mortale che l’ha vista protagonista da sola, senza nessun’altra persona coinvolta, è parso sin da subito sospetto alle forze dell’ordine intervenute sulla scena del disastro per raccogliere indizi utili con i quali ricostruire le cause dell’incidente. Si sospetta che la ragazza abbia scelto in maniera deliberata e volontaria di uccidersi a bordo dell’auto della quale era alla guida. Due giorni fa invece un autobus ha travolto due auto della polizia in pieno centro a Milano. Una delle due vetture d’ordinanza ha a sua volta investito tre agenti della polizia che si trovavano in servizio. Il bilancio è pesante.

LEGGI ANCHE –> Incidente sulla A4, grave lutto per Chiara Ferragni – FOTO