io sono mia
‘Io Sono Mia’, dopo il successo le accuse (websource/archivio)

Io sono Mia, l’attacco di Serena Rossi a Fossati e Renato Zero

È andato in onda martedì il film “Io sono Mia“, la pellicola ispirata alla vita reale della cantante Mia Martini. La protagonista Serena Rossi (che ha esordito tanti anni fa in Un Posto al Sole) si è affezionata davvero tanto a questo volto noto della musica e ha preso le sue difese, l’ha protetta e l’ha fatta sua, anche quando si è trattato di parlare del perché due grandi personaggi della televisione non hanno voluto dare il consenso per i loro personaggi: Ivano Fossati e Renato Zero. Infatti, i due, nel film sono stati sostituiti da Andrea ed Anthony, due personaggi inventati e ovviamente ispirati a loro. I due non hanno voluto che venissero fatti i loro nomi.

Per quanto riguarda Fossati, Serena Rossi ha rivelato: “Ci sono rimasta davvero molto male per Mimì, ma poi ci ho riflettuto e ho voluto credere che fosse stato un atto d’amore. Mimì nel film avrebbe voluto soltanto le persone che le hanno voluto veramente bene“. Per quanto riguarda Renato Zero, invece, l’attrice napoletana ha commentato: “Non ho parlato con Renato Zero, so solo che non ha voluto far parte del racconto. Sarebbe stato bello se le cose fossero andate diversamente, ma fa niente, sono andata avanti e ora mi godo quello che mi sta accadendo“.