Achille Lauro è stato accusato di aver inserito dei riferimenti alla droga nel suo brano ‘Rolls Royce’ presentato a Sanremo. Ma in suo favore interviene in cantante Morgan, che a ‘R4 – La Repubblica delle Donne’ su Rete 4 sentenzia: “Striscia è una parola che ha a che fare con qualcosa. La verità è che non bisogna prendere con superficialità un tema così delicato come quello della droga. Altre canzoni lo fanno, come ‘Si viaggiare’ di Lucio Battisti e ‘Lily’ di Antonello Venditti. ‘Rolls Royce’ di Achille Lauro è un brano sull’automobile, non sugli stupefacenti. Si sono fatte solo inutili fantasticherie”.