Mini John Cooper Works
Mini John Cooper Works
(image by Twitter)

Importante annuncio della MINI che nel 2020 è pronta a lanciare la sua MINI John Cooper Works, un’automobile che attirerà l’attenzione di tutti gli amanti delle grandi prestazioni in termini di velocità dato che si profila un vero e proprio bolide. Sarà di fatto la MINI più potente mai arrivata sul mercato e ne saranno prodotti 3.000 esemplari. In questi giorni stanno entrando nel vivo i test sull’automobile che fu presentata per la prima volta in versione ‘concept’ nel Salone di Francoforte del 2017. La vettura sta compiendo ora i primi giri in pista per testarne le capacità. A spingere l’automobile sarà un motore 4 cilindri TwinPower Turbo capace di sprigionare una potenza da 300 cavalli.

Per tutte le informazioni sulle novità delle auto e moto CLICCA QUI

MINI John Cooper Works, ancora più potente

Per regalare alla vettura la capacità di ottenere grandi prestazioni sono state utilizzate diverse parti in fibra di carbonio per alleggerire il peso della carrozzeria e consentire di guadagnare in termini di velocità. L’assetto, anche dal punto di vista estetico, ci parla di un’auto da corsa con uno spoiler di dimensioni importanti e diffusori sia per l’anteriore che per il posteriore. Uno degli obiettivi chiari dell’azienda è quello di riuscire, grazie al nuovo modello che sarà lanciato sul mercato tra circa un anno, di battere il record di 8:23 che la versione precedente ha fatto registrare al Nürburgring-.

Mini John Cooper Works
Mini John Cooper Works
(image by Twitter)