Champions League
Champions League (Getty Images)

Torna la Champions League per gli ottavi di finale della competizione che promettono spettacolo con sfide molto interessanti tra i più grandi club europei.

La Champions League torna dopo oltre due mesi di pausa per la fase ad eliminazione diretta. Dopo la fase a gironi, il trofeo continentale più ambito dai club entra nel vivo con in campo le migliori sedici squadre che disputeranno gli ottavi di finale del torneo e puntano dritte alla finale del 1° giugno 2019 a Madrid. Le gare sono state spalmate in più giorni: l’andata 12, 13, 19 e 20 febbraio e il ritorno 5, 6, 12 e 13 marzo.

Champions League: il programma e dove vedere gli ottavi di finale della competizione

MANCHESTER UNITED-PARIS SAINT-GERMAIN: martedì 12 febbraio ore 21:00, stadio Old Trafford. Quella in scena a Manchester che apre gli ottavi di finale di Champions League è sicuramente tra le più interessanti. I Red Devils dopo il cambio di gestione che ha visto l’esonero di Mourinho e l’arrivo di Ole Gunnar Solskjaer, sembrano essersi ripresi e non sbagliano un colpo da 11 partite consecutive (10 vittorie ed 1 pareggio).  Anche il club d’oltralpe è in uno stato di forma smagliante che li vede in testa alla Ligue 1 con un vantaggio di 10 punti sul Lille.

Dove vederla: Sky Sport Football (canale 203 del satellite), Sky Sport 253 ed in streaming sull’applicazione SkyGo e su NOW TV.

 

ROMA-PORTO: martedì 12 febbraio ore 21:00, stadio Olimpico. La Roma, qualificatasi seconda nel girone G, sembra essere in leggera ripresa dopo un periodo negativo, durante il quale sono arrivati risultati non troppo positivi in campionato e l’eliminazione dalla Coppa Italia contro la Fiorentina. La formazione lusitana, invece, è in vetta alla classifica della Primeira Liga e vuole andare avanti nella competizione continentale.

Dove vederla: Sky Sport Uno (canale 201 del satellite), Sky Sport 252 ed in streaming sull’applicazione SkyGo e su NOW TV.

 

AJAX-REAL MADRID: mercoledì 13 febbraio ore 21:00, Amsterdam Arena. La squadra olandese, reduce da due sconfitte nelle ultime tre gare di campionato, non vive un buon periodo e si è pericolosamente allontanata dalla vetta della classifica dell’Eredivise. Il Real Madrid, detentore degli ultimi tre titoli, sembra aver rialzato definitivamente la testa, dopo un avvio di stagione sottotono ed è reduce da 10 risultati utili consecutivi tra coppe e campionato, dove adesso è a meno cinque dalla capolista Barcellona.

Dove vederla: in chiaro su Rai 1 e sui canali del satellite Sky Sport Uno (canale 201), Sky Sport 252 ed in streaming su RaiPlay, sull’applicazione SkyGo e su NOW TV.

 

TOTTENHAM-BORUSSIA DORTMUND: mercoledì 13 febbraio ore 21:00, Wembley Stadium. A Londra va in scena una delle sfide più equilibrate ed incerte degli ottavi che mette di fronte Tottenham e Borussia Dortmund. Gli inglesi sono attualmente terzi in Premier League e puntano alla vetta, distante 5 lunghezze ed occupata da Liverpool e Manchester City. I tedeschi, invece, dominano la classifica di Bundesliga avanti rispetto al Bayern Monaco che ha spadroneggiato in Germania negli ultimi anni.

Dove vederla: Sky Sport Football (canale 203 del satellite), Sky Sport 253 ed in streaming sull’applicazione SkyGo e su NOW TV.

 

LIONE BARCELLONA: martedì 19 febbraio ore 21:00, stadio Parc Olympique Lyonnais. Il Barcellona sembra aver perso lucidità e nelle ultime tre gare sono arrivati altrettanti pareggi che hanno permesso al Real Madrid di recuperare terreno nella classifica di Liga. I francesi, invece, vivono di alti e bassi che stanno rendendo altalenante l’andamento della stagione. Dopo la vittoria in campionato contro il PSG, una vera e propria impresa visto il rendimento dei parigini che non avevano mai perso in stagione, gli uomini di Bruno Genesio sono caduti in trasferta contro il Nizza.

Dove vederla: in esclusiva sui canali Sky ed in streaming sull’applicazione SkyGo e su NOW TV.

 

LIVERPOOL-BAYERN MONACO: martedì 19 febbraio ore 21:00, stadio Anfield. Stagione molto positiva per il Liverpool che con prestazioni degne di nota si ritrova in vetta alla classifica della Premier League, a pari punti con il Manchester City. La squadra di Jurgen Klopp, finalista della precedente edizione della Champions, vuole approdare in finale per il secondo anno consecutivo e conquistare un trofeo che manca in bacheca da 14 anni. Non brillante, invece, la stagione del Bayern Monaco che rischia di farsi sfuggire il 7° campionato consecutivo, essendo attualmente secondo 5 punti dal Borussia Dortmund.

Dove vederla: in esclusiva sui canali Sky ed in streaming sull’applicazione SkyGo e su NOW TV.

 

ATLETICO MADRID-JUVENTUS: mercoledì 13 febbraio ore 21:00, stadio Wanda Metropolitano. Le due compagini, tra le favorite del torneo si sfidano in una gara che in molti hanno definito come una finale anticipata. Gli spagnoli, terzi in campionato alle spalle di Barcellona e Real, inseguono ormai da anni il sogno di alzare la coppa dalle grandi orecchie. Sogno condiviso con i bianconeri, primi con un ottimo margine di vantaggio in Serie A sul Napoli, che negli ultimi quattro anni hanno perso due finali.

Dove vederla: in chiaro su Rai 1 e sui canali Sky. La gara sarà visibile anche in streaming sull’applicazione SkyGo, su RaiPlay e su NOW TV.

 

SCHALKE 04-MANCHESTER CITY: mercoledì 13 febbraio ore 21:00, Veltins-Arena. I Citizens guidati dal tecnico Pep Guardiola hanno dato spettacolo nelle ultime uscite, realizzando valanghe di gol e conquistando la vetta della classifica di Premier League condivisa a pari merito con il Liverpool. I tedeschi, invece, stanno arrancando in campionato e lottano per la salvezza dopo il secondo posto della scorsa stagione.

Dove vederla: in esclusiva sui canali Sky ed in streaming sull’applicazione SkyGo e su NOW TV.