Alex Belli
Alex Belli (foto dal web)

L’attore italiano Alex Belli, dopo aver pubblicato sul proprio profilo Instagram un video mentre sfreccia a bordo di una Lamborghi tra le strade di Sanremo, è stato convocato presso la questura della città ligure.

In questi giorni si sta svolgendo la 69edizione del Festival di Sanremo. Ieri è andata in scena sul palco del teatro Ariston la seconda serata della kermesse che ha visto numerosi ospiti accolti dal conduttore Claudio Baglioni, quest’anno affiancato dal duo comico Virginia Raffaele e Claudio Bisio. In occasione della kermesse sono arrivati nel centro ligure numerosi Vip che stanno affollando in queste ore le strade della Città dei Fiori. Ieri per le strade del centro di Sanremo c’era anche chi sfrecciava a bordo di una Lamborghini ad oltre 100 km orari. Il personaggio in questione è l’attore Alex Belli che si è mostrato in un video sui social mentre viaggiava ad alta velocità su un auto sportiva. In seguito a questo comportamento, Belli è stato convocato presso la questura di Sanremo.

Alex Belli in Lamborghi a 111 km orari: convocato in questura

L’attore italiano, protagonista di diverse fiction, Alex Belli ha pubblicato, in concomitanza con lo svolgimento del Festival della canzone italiana, un video di pochi secondi mentre sfreccia nel centro di Sanremo a 111 km orari a bordo di una Lamborghini in compagnia della propria fidanzata Delia Duran. Alex Belli, pseudonimo di Alessandro Gabelli, ha pubblicato questo contenuto nelle sue storie di Instagram e il video non è passato inosservato innescando le critiche di molti. Tra questi c’è anche la giornalista Selvaggia Lucarelli che sul proprio profilo Twitter ha riproposto il video dell’attore accompagnato da questo messaggio: “Poi ci sono quei geni come Alex Belli che a Sanremo si trovano pure Lamborghini che li paga per andare a 111 km orari nella via principale della città. Rischiando di ammazzare qualcuno. E che ovviamente lo documentano pure su Instagram”.  Ma tra chi ha visionato il video ci sono anche le forze dell’ordine che stamane hanno convocato l’attore 36enne in Questura.

Leggi anche —>Caso Manuel Bortuzzo, ecco i colpevoli: le immagini choc del ferimento – VIDEO