Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi: “Non avrei mai fatto il tempo di Vinales”

Valentino Rossi è moderatamente soddisfatto di questa prima due giorni di test a Sepang. La moto sembra aver colmato parte del gap con Ducati e Honda, ma ora c’è da lavorare decisamente sodo per fare quell’ultimo step e raggiungere finalmente di nuovo il top della MotoGP.

Come riportato dai colleghi di “Sky Sport”, Valentino Rossi ha così commentato questo secondo giorno di prove: “Per me è una giornata piuttosto positiva perché siamo riusciti a lavorare abbastanza bene abbiamo continuato a provare delle cose che ci possono aiutare con le gomme finite e mi sono trovato abbastanza bene con il passo, sono stato abbastanza veloce”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Valentino Rossi CLICCA QUI

Il Dottore soddisfatto del lavoro svolto

Il Dottore ha poi proseguito: “Alla fine avevamo 10 minuti per il time attack, ma purtroppo abbiamo avuto una gomma che non funzionava altrimenti avrei migliorato un po’. Però non sarei riuscito a fare il tempo che ha fatto Vinales, che è stato il record della pista per poco”.

Infine Valentino Rossi ha così concluso: “A parte lui che ha fatto un gran giro, gli faccio i complimenti, dal secondo all’ottavo siamo tutti davvero attaccati. Però l’importante era il feeling con la moto e mi pare che stiamo lavorando abbastanza bene”. Insomma il 46 sembra essere abbastanza soddisfatto del lavoro sinora svolto. Bisognerà capire però se questa M1 sarà in grado di essere competitiva o meno su tutte le piste.

Antonio Russo