Jeffrey Herlings (Facebook)

MXGP | Tony Cairoli sente profumo di mondiale, Herlings lascia la MXGP?

Tony Cairoli si sta preparando per un altro campionato del mondo. Il rider siciliano spera di agguantare quella che sarebbe la sua 10a corona iridata e lo lancerebbe definitivamente al primo posto nell’olimpo del cross. Dall’Olanda però arriva una notizia che potrebbe aprire degli scenari inaspettati per il talento di Patti che potrebbe ritrovarsi con il mondiale in tasca già a inizio stagione, ma prima facciamo un passo indietro.

Nel 2018 Tony Cairoli ha perso il titolo mondiale contro uno straordinario Jeffrey Herlings. I due però hanno dato prova di essere nettamente di un altro livello rispetto a tutti gli altri. Spesso, infatti, hanno chiuso le proprie gare divisi di pochi secondi l’uno dall’altro con la concorrenza distante un’infinità.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Tony Cairoli CLICCA QUI

Herlings potrebbe salutare

A frenare nella stagione scorsa Tony Cairoli anche e soprattutto la tanta sfortuna e i troppi infortuni. Quest’anno però la stagione è cominciata decisamente male per Herlings che ha subito un infortunio al piede che potrebbe fargli saltare le prime gare del mondiale. L’olandese ha rilasciato inoltre alcune dichiarazioni ai media locali abbastanza strane dove ha affermato che nel caso in cui avrebbe dovuto saltare troppi GP si sarebbe lanciato nell’esperienza del National in America.

Insomma l’intenzione sembra abbastanza chiara. Herlings, visto che ha vinto tutto ciò che c’era da vincere in Europa e visto che potrebbe rientrare nel mondiale già tanto distante dalla vetta della classifica potrebbe decidere incredibilmente, con l’avallo sempre di KTM, di lasciare la MXGP almeno per questa stagione. Questo naturalmente spianerebbe la strada al 10° titolo per Tony Cairoli.

Antonio Russo