Sciopero treni venerdì 8 febbraio: ecco i treni cancellati

Domani 8 febbraio 2019 ci sarà uno sciopero dei treni che coinvolgerà tutto il personale di Trenitalia, che purtroppo renderà particolarmente difficile gli spostamenti ai pendolari. Lo sciopero inizierà alle ore nove e terminerà alle ore diciassette mentre per il settore vendita e assistenza l’orario è dalle ore tre alle ore due di sabato 9 febbraio.

Sulle linee regionali si prevede l’effettuazione di servizi con un’attenzione particolare alle relazioni a maggior traffico viaggiatori. L’azienda garantisce un collegamento tra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino, con il treno Leonardo Express o autobus sostitutivi. I ritardi sono ovviamente possibili e, in particolar modo, le cancellazioni: è stata comunicata infatti la soppressione dell’Intercity IC 659/660 Milano-Ventimiglia delle ore 9:10 e dell’Intercity IC 659/660 Ventimiglia-Milano delle ore 17:03.

Per legge sono garantiti i convogli regionali che circolano dalle 6 alle 8 e dalle 17 alle 21, i terni che si trovano in viaggio a sciopero iniziato arrivano alla destinazione finale se è raggiungibile entro un’ora.

Le motivazioni dello sciopero nascono dal sindacato Orsa che protesta contro l’Organizzazione del lavoro che non può chiamarsi tale senza risorse. Nel comunicato sindacale si chiede un serio ricambio generazionale unito ad un piano di assunzioni per tutte le Regioni, e anche la stabilizzazione dei contratti a termine.