Boomdabash sanremo 2019
I Boomdabash, anche loro saranno a Sanremo 2019 (websource/archivio)

I Boomdabash approdano a Sanremo 2019 forti di una serie di duetti con mostri sacri della musica italiana e con anni di successi alle spalle.

In lizza a Sanremo 2019 per la vittoria finale ci saranno anche i Boomdabash. Si tratta di un gruppo originario di Mesagne, in provincia di Lecce, che proporrà il brano ‘Per un Milione’. Ma il quartetto pugliese ha già fatto parlare benissimo di se nel corso degli anni. Attivi dal 2002, i Boomdabash sono stati grandi protagonisti di collaborazioni artistiche con illustri personalità della musica italiana. Ad esempio nel corso della scorsa estate ha furoreggiato il loro duetto con Loredana Berté in ‘Non ti dico no’, canzone che è diventata un gettonatissimo tormentone. E prima ancora, nel 2015 c’era stato ‘A tre passi da te’, con la conterranea Alessandra Amoroso. Senza contare, tornando in tempi più recenti, ‘Barracuda’ del 2018 con Fabri Fibra e Jake La Furia. Il sound della band si contraddistingue per sonorità derivanti dall’hip hop, ma anche da drum and bass e soul.

LEGGI ANCHE –> Sanremo 2019, chi è Achille Lauro: età, vita privata e carriera del trapper

Boomdabash, a Sanremo per stupire

La fondazione del gruppo avvenne nel 2002 con la formazione originaria composta da dj Blazon, Payà e Biggie Bash (le due voci) e da Ketra, famoso quest’ultimo per ‘L’esercito del Selfie’, hit del 2017. E dal 2008 in avanti ci sono stati anche cinque album in studio. I Boomdabash si sono fatti un nome in diverse parti d’Europa, grazie alle loro partecipazioni a concerti ed eventi musicali di tutti i tipi. Il loro secondo album ‘Mad(e) in Italy’ consentì al gruppo di vincere l’MTV New Generation Contest. Hanno all’attivo anche un tour negli Stati Uniti nel 2012 per poi iniziare le prime vere, grandi collaborazioni nel 2013 con il terzo album, ‘Soulmatical’, ai cui brani hanno partecipato i vari Sud Sound System, Clementino, DJ Double S, Bobby Chin dei BlackChiney ed i Ward 21.

LEGGI ANCHE –> Sanremo 2019, Anna Tatangelo: carriera e figlio della compagna di Gigi D’Alessio

Quante collaborazioni per i Boomdabash: c’è pure Fedez

Nel 2014 spiccano M.I.A. insieme a Fedez e ‘L’Importante’, con gli Otto Ohm. E nel 2015 il loro quarto album ‘Radio Revolution’ è stato già a poche ore dall’uscita uno dei più ascoltati in Italia su iTunes. La formazione attuale è sempre quella delle origini e comprende: Biggie Bash (Angelo Rogoli) – voce; Payà (Paolo Pagano) – voce; dj Blazon (Angelo Cisternino) – giradischi, campionatore; Mr. Ketra (Fabio Clemente) – giradischi, campionatore.

LEGGI ANCHE –> Sanremo 2019, Arisa: età, fidanzato e cambio di look dell’artista – FOTO