Il Volo
Il Volo (Getty Images)

Il Volo sarà tra i 24 partecipanti che si esibiranno sul palco dell’Ariston durante la 69edizione del Festival di Sanremo. La storia del gruppo formatosi nel 2009.

Il Volo torna a Sanremo dopo la vittoria del Festival conquistata nel 2015. Il gruppo musicale formato da Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble parteciperà per la seconda volta come concorrente in gara al Festival della canzone italiana. La prima ed unica partecipazione de Il Volo risale all’edizione numero 65 quando con la canzone “Grande Amore” conquista il palco dell’Ariston e si consacra al grande pubblico.

Il Volo: la carriera e la storia del gruppo

Il gruppo formato da Piero Barone (nato a Naro, Agrigento il 24 giugno 1993), Ignazio Boschetto (nato a Bologna il 4 ottobre 1994, ma residente a Marsala,Trapani) e Gianluca Ginoble (nato ad Atri, Teramo l’11 febbraio 1995, ma residente a Roseto degli Abruzzi, Teramo) si forma nel 2009 quando i tre ragazzi partecipano alla seconda edizione del talent Ti lascio una Canzone su Rai1 condotto da Antonella Clerici. I tre prendono parte al programma come solisti, ma il regista Roberto Cenci, decide di farli cantare insieme. Il nuovo trio, grazie alle doti canore, viene subito soprannominato “I Tre Tenori”, appellativo nato dall’accostamento ai Tre Tenori (Placido Domingo, José Carreras e Luciano Pavarotti). Dopo la partecipazione al programma, il gruppo, che prende il nome di “The Tryo” poi divenuto “Il Trio”, viene contattato dalla casa discografica Geffen Records con cui firmano un contratto da 2 milioni di dollari per l’incisione di un album. Il successo non tarda ad arrivare e prima prende parte alla registrazione del brano We Are the World 25 for Haiti, canzone incisa per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni colpite dal terremoto di Haiti, e successivamente vengono inviatati come ospiti al Festival di Sanremo 2010, condotto da Antonella Clerici.

Nel novembre del 2010 esce l’album “Il Volo“, denominazione assunta dal trio che abbandona quella di “Il Trio”. Il nome deriva sia dall’immagine metaforica del loro esordio discografico accostato ai primi voli degli uccellini (data anche l’età dei tre componenti al momento del lancio del disco) ma anche dal ritornello del brano “Nel blu dipinto di blu” di Domenico Modugno. Il disco sin da subito riscuote un grandissimo successo, guadagnando numerosi riconoscimenti in Italia e in tutto il mondo, tra questi: disco di platino in Italia,  Venezuela, Messico e il disco d’oro in Austria, Brasile, Colombia, Francia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Porto Rico e Singapore. Il Volo nel 2011, grazie anche al successo ottenuto dall’album omonimo, parte per un tour negli Stati Uniti ed in Canada che prevede 17 date. Durante il tour il trio registra uno speciale per la PBS, un’emittente televisiva statunitense, Il Volo Takes Flight. Nello stesso anno, il gruppo partecipa per una piccola apparizione nella serie Entourage, prodotta da HBO. Nel 2012, Il Volo, dopo aver preso parte al tour di Barbara Streisand come guest star, incide il secondo album dal titolo We Are Love, all’interno del quale sono presenti duetti con il tenore Plácido Domingo ed Eros Ramazzotti e brani inediti, contrariamente al primo disco formato solo da cover. Dopo il lancio del disco, la PBS ricontatta il gruppo per la registrazione di altri due speciali: We Are Love e Buon Natale. La ristampa dell’album ottiene il disco d’oro in Argentina e Messico. Nel 2013 viene inciso Buon Natale – The Christmas Album, con vari brani natalizi e canzoni in varie lingue.

Il Volo: il trionfo a Sanremo 2015

L’apice del successo per Il Volo arriva nel 2015 quando partecipano alla 65esima edizione del Festival di Sanremo. Alla kermesse, il gruppo si esibisce nella categoria big con il brano “Grande amore” che raccoglie numerosi consensi e vince il Festival nella serata finale del 14 febbraio. Il brano presentato al Festival della canzone italiana è stato estratto dall’EP uscito pochi giorni dopo Sanremo grande amore, certificato come triplo disco di platino. Il Volo, avendo vinto il Festival, partecipa all’Eurovision Song Contest 2015, dove ottiene il terzo posto e conquista il Marcel Bezençon Press Award, il premio della critica assegnato dai giornalisti. Nel settembre 2015 viene pubblicato il quarto album dal titolo L’amore si muove.

Il Volo, nel 2016, dà vita ad un progetto per omaggiare i “Tre Tenori” e lancia il Notte magica – Tribute ai tre tenori, un tour che ha compreso numerose date in Italia, Europa, Stati Uniti e America Latina. L’ultimo lavoro musicale del gruppo è “Ámame“, un disco uscito nel 2018, ma solo in America Latina. L’album contiene 10 tracce in spagnolo. A dicembre è stata ufficializzata la loro presenza alla 69edizione del Festival di Sanremo, durante la quale si esibiranno con il brano Musica che resta.