Una maniera sicuramente singolare di festeggiare la festa degli innamorati ma, secondo gli ultimi trend, guidare un carro armato è una delle esperienze più ambite per il giorno di S. Valentino.

Dan Jones, direttore di TrackDays, organizzazione britannica per il noleggio e la guida di auto sportive e veicoli ‘speciali’, ha infatti dichiarato che dopo l’incredibile incremento di richieste del 2018, guidare un carro armato è diventato uno dei modi più divertenti ed eccitanti per trascorrere il giorno di S. Valentino in coppia.

Le nostre statistiche ci confermano che la guida dei mezzi blindati militari e in particolare dei carri armati sono una vera passione esplosa in Gran Bretagna“.

Secondo Jones, infatti, salire alla guida di un Gvozdika SAU122 dell’ex Armata Rossa o di un Chieftain britannico garantirà alla propria dolce metà un’esperienza sicuramente da ricordare. Sono inoltre comprese alcune battaglie simulate in caso di litigi o di vecchi rancori irrisolti, con tanto di visori notturni e ad infrarossi, dove i due amanti potranno sfogare la loro rabbia nei confronti del partner utilizzando le armi del famoso gioco di guerra ‘paintball‘.

Il famoso sembra essere così cambiato in ‘fate la guerra, non fate l’amore’.