Marc Marquez (Getty Images)

MotoGP | Marc Marquez: “Valentino Rossi? Sono il primo ad ammirare quello che fa”

Marc Marquez arriva da una stagione davvero straordinari, ma nel suo futuro ci sarà sicuramente un anno quantomeno complicato per i nervi. Dal 2019, infatti, accanto a lui nel box ci sarà anche Jorge Lorenzo. Un cliente non certo semplice da gestire.

Come riportato da “Mundo Deportivo”, Marc Marquez ha così commentato il suo stato attuale di forma: “Onestamente sto meglio di quello che mi aspettavo, ma sono consapevole che saranno dei test duri. Parte della mia vacanza era andare in moto. Per me è stato complicato perché è come se non avessi fatto vacanza, ho subito cominciato con l’operazione e la fisioterapia”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Marc Marquez CLICCA QUI

Marquez non ha paura di Lorenzo

Lo spagnolo ha poi proseguito: “Il mio obiettivo è quello di raggiungere il 100% in Qatar per la prima gara. Se così non fosse però dovrò essere paziente perché la stagione è molto lunga. Non ho paura di Jorge. Bisogna capire dove saremo ad inizio stagione. Penso che lui andrà veloce con la Honda. Lui arriva da una delle migliori moto in griglia che è la Ducati. Dobbiamo andare entrambi nella stessa direzione”.

Infine Marc Marquez ha concluso parlando di Valentino: “Il rapporto che abbiamo avuto con lui negli ultimi anni è stato piuttosto teso, distante, ma la realtà è la realtà. Sono il primo ad ammirare ciò che sta facendo a 40 anni con tutto ciò che ha raggiunto e la motivazione che tiene. Tutti vorremmo arrivare a 40 anni ancora da potenziali candidati al titolo come lui. Da parte mia non ho mai negato che è uno dei piloti che ha segnato un’epoca”.

Antonio Russo