Valentino Rossi e Maverick Vinales (Facebook)

MotoGP | Valentino Rossi: “Non mi aspetto di aver colmato già il gap con gli altri”

Valentino Rossi è pronto a vivere una nuova avventura in MotoGP con la Yamaha. Come promesso la M1 2019 è una moto un po’ interista caratterizzata dalla forte presenza del nero con venature blu all’interno. Un cambio di tinta voluto espressamente dal nuovo main sponsor Monster.

Come riportato dai colleghi di “Sky Sport”, Valentino Rossi ha così commentato la nuova M1: “La moto è bella e molto aggressiva con il nero e blu, poi è anche una moto un po’ interista quindi mi trovo a mio agio. Adesso vediamo perché cominciano i test dopodomani”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Valentino Rossi CLICCA QUI

Il Dottore vuole vincere a 40 anni

Il Dottore ha poi continuato: “Arriviamo dopo una stagione difficile. Nel 2018 ci aspettavamo un po’ di più. L’obiettivo per la nuova stagione è fare un po’ meglio. Ho parlato con i giapponesi e so che hanno lavorato tanto questo inverno. La chiave sono sempre le gomme. Ci vuole una moto che le faccia lavorare bene”.

Valentino Rossi ha poi parlato della stagione che è alle porte: “Ci saranno tante cose da provare, ci saranno tanti piloti su moto diverse. Tanti team nuovi. Sarà emozionante correre in questi test. Nella seconda parte dell’anno scorso abbiamo sofferto un po’ rispetto a Ducati e Honda e non mi aspetto in questo test di riuscire già a recuperare tutto il gap”.

Infine il 46 ha così concluso: “40 anni cominciano ad essere molti, è difficile, bisogna impegnarsi molto, bisogna cercare di allenarsi, di fare tutto il possibile, di non lasciare niente al caso”.

Antonio Russo