caterina balivo gaffe in diretta a vieni da me

Caterina Balivo: la gaffe in diretta a Vieni da me su Sanremo

Doppia gaffe in diretta di Caterina Balivo sul Festival di Sanremo. Alla vigilia del 69esimo Festival della canzone italiana, nella trasmissione di Raiuno, Vieni da me, si parla di Sanremo con i collegamento con Francesco Facchinetti, inviato dalla città ligure per il programma condotto da Caterina Balivo. In studio, invece, con la padrona di casa, per parlare della famosa kermesse musicale, ci sono Anna Pettinelli e Alessandro Cecchi Paone.

Mentre si avvicina ad Anna Pettinelli, Caterina Balivo manda in onda la “canzone dell’orso Paone” che il giornalista scrisse durante la sua permanenza sull’Isola dei Famosi per i nipoti. “Se la mandavi a Sanremo...”, dice Anna Pettinelli. “Considerate alcune canzoni recenti che hanno vinto, secondo me non andrebbe male l’Orso Paone”, replica il giornalista scatenando la reazione del pubblico in studio, della stessa Pettinelli e di Caterina Balivo. “Scusa, quella dell’anno scorso qualcuno se la ricorda?”, chiede Cecchi Paone. La Balivo risponde con estrema sicurezza: “ma come? L’anno scorso ha vinto Gabbani”. La risposta della conduttrice scatena la reazione del pubblico e di Anna Pettinelli. “Noooo, Ermal Meta e Fabrizio Moro”, dicono in studio.

Caterina Balivo corre ai ripari: “c’è un motivo. Mia figlia Cora aveva cinque mesi e l’anno scorso è stato un periodo in cui la tv era spenta. Già ne facevo troppa io”. Cecchia Paone aggiunge: “è la pezza peggiore del buco“. Anna Pettinelli, così, cerca di chiudere la questione andando avanti, ma non contenta, Caterina Balivo commette un’altra gaffe.Vabbè, comunque chi ha vinto l’anno scorso? Ermal Meta e Fabrizio Moro. Salutiamo visto che Fabrizio Moro è in gara”, dice la Balivo sotto lo sguardo perplesso della Pettinelli. Il motivo? Fabrizio Moro non è in gara al Festival di Sanremo 2019, ma salirà sul palco del Teatro Ariston venerdì 8 febbraio, nella serata dei duetti, come ospite di Ultimo. Nonostante la gaffe, però, stavolta nessuno ha sottolineato l’errore della Balivo.