Aereo Emiliano Sala
Emiliano Sala © Getty Images

Il dramma riguardante la caduta dell’aereo che trasportava il calciatore Emiliano Sala si arricchisce di un nuovo capitolo. All’interno dell’aereo ritrovato poche ore fa, stando a quanto affermato dal Dipartimento dei Trasporti, sarebbe stato rinvenuto un corpo anche se non è stato appurato se si tratti dell’ex giocatore del Nantes o del pilota David Ibbotson. Il ROV, il veicolo subacqueo che ha lavorato ai resti dell’aereo, ha individuato la salma. Sono state informate subito le famiglie del pilota e del giocatore ex Nantes con le autorità che stanno decidendo se recuperare tutto il velivolo dal fondo delle acque o solamente il corpo in questione.

Per tutte le informazioni sulle novità delle auto e moto CLICCA QUI

Aereo Emiliano Sala, c’è un corpo nel velivolo

Il padre di Emiliano Sala, Horacio, intervistato da Cronica TV, ha commentato le ultime notizie: “Tutto questo è un incubo, ho parlato con i ricercatori tutti i giorni ma non è semplice mettersi in contatto”. Sabato scorso il Cardiff, squadra che aveva da poco acquistato il cartellino della punta argentina, aveva omaggiato il calciatore nella partita vinta contro il Bournemouth dedicandogli il successo. L’aereo privato con il centravanti argentino ed il pilota era caduto lo scorso 21 gennaio con il calciatore che era di ritorno da Nantes dove era andato per poche ore per ritirare i suoi effetti personali e salutare i suoi ex compagni di squadra prima di trasferirsi definitivamente in Galles.