photo Instagram (Miguel Oliveira)

MotoGP Test, Aprilia e KTM per una volta al comando

I primi tre giorni di test a Sepang hanno portato le prime informazioni. Il terzo e ultimo giorno hanno dominato Aprilia e KTM. Anche i nuovi arrivati ​​di KTM come Johann Zarco sono migliorati.
Il miglior crono del day-3 porta la firma del pilota ufficiale Aprilia Aleix Espargaró, mentre Andrea Iannone ha preferito non scendere in pista per un piccolo problema di salute. Questi tre giorni sono stati riservati in primo luogo al test team, ma le “squadre di concessione” KTM e Aprilia sono state in grado di inviare anche i piloti factory, in quanto possono testare senza limitazioni.

Aleix Espargaró ha fermato il cronometro a 2’00″500, anticipando di 166 millesimi suo fratello Pol in sella alla KTM RC16. I due fratelli hanno compiuto 62 giri. Johann Zarco ha compiuto ulteriori progressi: il francese è andato a pranzo con un 2’01″819 e nel pomeriggio ha migliorato di 2’01″401.

Anche il debuttante del team Tech3 KTM Miguel Oliveira è migliorato. A mezzogiorno, il portoghese ha guidato in 2’02″655, ma nel pomeriggio si è annunciato con 2’01″893. Anche il suo compagno di squadra malese Hafizh Syahrin ha rosicchiato 0,7 secondi dal suo mezzogiorno.

Stefan Bradl, il collaudatore della Honda, stamane non era al lavoro a Sepang, ma ritornerà all’opera mercoledì per sostituire l’infortunato Jorge Lorenzo. Il tester tedesco ha già completato tre giorni di test a Jerez a gennaio. Per Ducati ancora al lavoro Michele Pirro, che non dovrebbe tornare in pista dal 4 al 6 febbraio, mentre per Yamaha si è visto per la prima volta nel 2019 Jonas Folger, autore di una caduta senza conseguenze in curva 9.

Sepang Shakedown, 3 febbraio

1. Aleix Espargaró, Aprilia, 2: 00.500
2. Pol Espargaró, KTM, 2: 00.666
3. Michele Pirro, Ducati, 2: 01.261
4. Johann Zarco, KTM, 2: 01.401
5. Katsuyuki Nakasuga, Yamaha, 2: 01,521
6. Bradley Smith Aprilia, 2: 01.645
7. Miguel Oliveira, KTM, 2: 02.655
8. Jonas Folger, Yamaha, 2: 02.135
9. Kallio, KTM, 2: 02.201
10 hafizh syahrin, KTM, 2: 02,211
11. Sylvain Guintoli, Suzuki, 2: 02.417
12. Takuya Tsuda, Suzuki, 2: 03.701