Nissan Micra, più potente con i nuovi motori

Nissan Micra

Nissan Micra, più potente con i nuovi motori

È stata ampliata da parte di Nissan la gamma dei motori della Micra, per andare in contro ad una maggiore fetta di clientela, particolarmente trasversale per questo modello.

Nuovi motori a benzina

Per quanto riguarda i propulsori a benzina, al già presente 1.0 da 71 CV, ne sono stati aggiunti altri due turbocompressi con uguale cubatura ma con maggiore potenza: in primo luogo l’IG-T da 100 CV e il DIG-T da 117 CV.

L’IG-T sarà disponibile in abbinamento al cambio manuale a 5 marce o all’automatico Xtronic a variazione continua: quest’ultimo si segnala per una particolare reattività nelle partenze da fermo e quando si “stressa” il pedale dell’acceleratore.

Per tutte le news sul mondo auto LEGGI QUI

Il DIG-T, più votato alla sportività con i suoi 117 CV è invece abbinato ad un cambio manuale a 6 marce, è capace di far scattare la Micra, con i suoi 180 Nm di coppia massima, da 0 a 100 km/h in 9,9 secondi.

Micra: ora anche in versione N-Sport

Quest’ultimo motore sarà anche disponibile per la versione più pepata della Micra, denominata N-Sport, che si distingue al di fuori per cerchi e specchietti “carbon look”, fendinebbia alogeni ed assetto ribassato (solo sui benzina). Per gli interni, spazio ai sedili rivestiti in alcantara/eco pelle, bracciolo tra i due sedili anteriori e iKey, ossia l’apertura a distanza con pulsante per l’accensione del motore.

Non manca il GPL, in esclusiva per l’Italia

In uno dei paesi più martoriati del mondo a livello di accise sui carburanti, è stata scelta saggia da parte del costruttore nipponico quella di affiancare anche una variante a GPL, già vista in ambito Renault e Dacia: si tratta di una unità da 0,9 litri basata su tecnologia IG-T e con potenza massima di 90 CV.

Daniele Mancin